:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 VIDEO ARTISTICI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: VIDEO COMICI...   Gio Feb 26, 2009 10:50 pm

Vorrei invitarvi a vedere un filmato
che secondo me dovrebbero
vedere
spesso anche i comici di oggi.....



Ultima modifica di damdam il Gio Feb 11, 2010 7:43 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   Gio Feb 26, 2009 11:44 pm

FANTASTICO DAM!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Beethoven's Moonlight Sonata   Gio Mar 05, 2009 8:44 am

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   Gio Mar 05, 2009 4:40 pm

questa la suonavo anche io ...negli anni giovanili...quando le mani ancora "rispondevano"... MA MAI COSI' :gneeee:
Tornare in alto Andare in basso
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   Gio Mar 05, 2009 10:44 pm

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Mozart, Sonata K331, Rondo Alla Turca   Dom Mar 22, 2009 12:12 pm

Tornare in alto Andare in basso
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   Lun Mar 23, 2009 11:32 pm

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Nessun dorma-Turandot-Puccini   Lun Apr 13, 2009 4:51 pm

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   Lun Apr 13, 2009 10:52 pm

non ci crederai cicoky...
ma nessun dorma è l'aria che canto di più in
questi mesi...
ed esattamente quando lavoro di pomeriggio
in ufficio ... dopo la chiusura alle sette di sera...
attacco nessun dormaaaaaa....
e il mio colega mi viene dietro...
peccato che gli altri fanno facce inorridite... sto pensando..
chissà perchè? :rocks: :tromba:

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: la logica non sempre logica....   Mar Apr 21, 2009 11:41 pm



la logica di una persona "ignorante" a confronto
con la logica di dell'uomo sapiens....
chi vincera?
eh??

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   Mer Apr 22, 2009 9:06 am

il tuo post dam da spunto
a una lunga e piuttosto controversa disquisizione sull'arte contemporanea..... :mam:

il modo in cui l'hai presentata è sublime.....



chi si sente di cominciare il dialettico???


Tornare in alto Andare in basso
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   Mer Apr 22, 2009 9:44 pm

scusa lino ma quando ho visto che c'era quell'attore che non ricordo come si chiama non me la sono sentita di guardarlo....
il tizio in questione mi sta letteralmente sullo stomaco ed ho visto solo l'inizio finchè non ho avuto la conferma che l'attore in questione fosse proprio lui, quello che non sopporto ed ho chiuso....
per cui, mi spiace ma non posso darti un giudizio: non l'ho guardato.... mi perdoni???? imbarazzo..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   Mer Apr 22, 2009 10:19 pm

armonia_completa ha scritto:
scusa lino ma quando ho visto che c'era quell'attore che non ricordo come si chiama non me la sono sentita di guardarlo....
il tizio in questione mi sta letteralmente sullo stomaco ed ho visto solo l'inizio finchè non ho avuto la conferma che l'attore in questione fosse proprio lui, quello che non sopporto ed ho chiuso....
per cui, mi spiace ma non posso darti un giudizio: non l'ho guardato.... mi perdoni???? imbarazzo..

deli mi hai incuriosito...
non sopporti Luciano De Crescenzo
ho capito bene?
in ogni caso se ti da fastidio non sei obbligata a vedere niente
anzi mi scuso se ti ho arrecato qualche disturbo...

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   Gio Apr 23, 2009 1:00 am

quello con la barba.... quello mieloso con gli occhi storti.... non l'ho mai sopportato ma non so come si chiami.... l'ho sempre trovato patetico e la sola vista mi da sui nervi.... scusami tu....
ci sono personaggi che non trovo comiche....
ci sono humor che non capisco....
lo zelig, per esempio, non lo segue nè capisco certe battute....
cmq è una questione di gusto....
ci sono comici che reputo INN come verdone....
aldo, giovanni e giacomo pure....
altri che non li vedo nemmeno....
cmq non dovevi scusarti tu, sono io che sono fatta così.... ps....
hai dimenticato qualcosa.... sto pensando.. lingua
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   Sab Apr 25, 2009 11:06 pm

..vince la logica della persona "ignorante"..che poi tanto ignorante non è...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   Dom Mag 10, 2009 11:18 pm

Vorrei riprendere questo post e indicare alcune opinioni a questo proposito di una grande critico d'arte che è E.H. Gombrich; lo cito da un libro scritto da studioso, ma con intenzioni divulgative, dal titolo:
"La storia dell'arte raccontata da E.H. Gombrich", Einaudi

"(...) Ciò che disorientò il pubblico nell'arte espressionista non fu forse tanto la deformazione della natura e la violenza fatta alla bellezza.
Era dato per naturale che il caricaturista potesse mostrare la bruttezza dell'uomo: era il suo compito.
Non si permetteva invece a un artista che si considerava serio di imbruttire in luogo di idealizzare.
Tuttavia Munch avrebbe potuto rispondere che un grido d'angoscia non è bello, e che sarebbe ipocrita guardare solo il lato piacevole della vita.
Perché gli espressionisti sentivano così profondamente la sofferenza umana, la miseria, la violenza, la passione, da essere propensi a considerare poco onesta l'insistenza sull'armonia e la bellezza nell'arte.
L'arte dei maestri classici, di un Raffaello, di un Correggio, sembrava loro falsa e ipocrita.
Volevano affrontare i crudi fatti dell'esistenza esprimendo la loro compassione per i diseredati e i brutti.
Divenne quasi un punto d'onore, per gli espressionisti, evitare tutto ciò che sapesse di grazia e di rifinitura, scandalizzando i borghesi e scuotendone la compiaciuta soddisfazione, reale o immaginaria che fosse. (...)"

Il discorso sull'arte espressionista, sull'astrattismo, insomma su tutto ciò che segue canoni diversi o addirittura in antagonismo al classicismo sarebbe troppo ampio.....
ma non volevo chiudere questa finestra, aperta in modo ironico (il wc è un'opera d'arte?) ma sicuramente da trattare con molta cautela e apporto di studi.....

sono stata un po' lunga, ma ci tenevo a esprimere, attraverso Gombrich, la mia opinione....
Tornare in alto Andare in basso
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: VIDEO ARTISTICI   Mar Giu 23, 2009 2:57 pm

"...ha dato vita alla più incredibile opera d'arte pop che sia mai apparsa sulla terra: una creatura mobile e chiacchierona, simpatica e comunicativa, FATTA D'UN SOLO TRATTO." (Luca Novelli)
Luca Novelli non ha dubbi: in futuro la Linea sarà considerata tra i migliori esempi di arte concettuale, al pari delle opere di Fontana, Pollock e Warhol. Cavandoli ha avuto la mirabile capacità di sintesi di dare vita a un intero universo in punta di matita, definito da un solo tratto di linea bianca nel nero assoluto. Un universo che ha il suo dio creatore, la mano dell'autore che traccia la linea per permettere all'omino di continuare il suo cammino ma che spesso gli gioca brutti tiri inserendo sul suo percorso degli ostacoli. Inevitabilmente, l'omino si arrabbia e si scaglia contro il disegnatore sciorinando invettive, per fortuna incomprensibili! Sarà forse questo rapporto conflittuale tra padre e figlio, piuttosto che la pubblicità indiretta a una nota pentola, che ha indotto i responsabili della TV di stato a bloccare per decenni la Linea?
Osvaldo Cavandoli nacque il 1° Gennaio del 1920 a Maderno sul Garda, ma due anni dopo la famiglia si trasferì a Milano. Osvaldo fu iscritto al ginnasio con scarsi risultati, per cui passò ad una scuola d'avviamento professionale con medesimi esiti e così a 18 anni s'impiegò come disegnatore tecnico all'Alfa Romeo e poi alla Cemsa di Saronno, un'industria bellica. Queste esperienze lo influenzarono tanto che ancora oggi Cavandoli disegna e progetta macchine da presa e attrezzature cinematografiche. Nel frattempo cominciò a pubblicare vignette di satira politica. Nel 1943, durante la guerra, fu deportato in Germania. Rimpatriato, lesse un annuncio dei fratelli Pagot che cercavano disegnatori per un nuovo cartone animato. Si presentò, realizzò qualche schizzo e fu assunto: nacque il così suo amore per il cinema d'animazione. Iniziò a lavorare come intercalatore e partecipò alla realizzazione del cortometraggio "Lalla e il funghetto" e "I Fratelli Dinamite", il primo lungometraggio animato della storia del cinema italiano. Con la chiusura dello Studio Pagot nel 1950 Cavandoli si mise in proprio e aprì la Pubblifilm, che risultò un fiasco. In uno scantinato allora aprì in società con Moroni uno studio di produzione chiamato Pupilandia, specializzato in pupazzi animati, che produsse una ventina di filmati cinematografici e mise in cantiere anche un lungometraggio su Pinocchio, incompiuto. Nel 1956 la società si sciolse e Cavandoli cominciò a lavorare per vari studi realizzando i "codini" delle pubblicità di Carosello in cui apparivano oggetti animati (coltelli che tagliano salumi, pasta che esce dalla scatola e così via). Nel 1965 ritornò a occuparsi di disegni animati, producendo e sceneggiando per Carosello gli spot della Mucca Carolina insieme a Pier Luigi De Mas e Giuseppe Laganà e quelli di Lancillotto insieme a Marco Biassoni.
"Sgomberai il tavolo e la mente da tutto ciò che mi ricordava il passato e l'esperienza acquisita. Mi stimolò a trovare qualcosa che sconvolgesse le teorie del "classico"...l'impostazione e l'animazione di personaggi elaborati non era il mio forte...io amavo l'azione e il movimento ed il fatto di dovermi soffermare per lungo tempo su un foglio a cincischiare con svolazzi e particolari mi bloccava. Ho cominciato a togliere dai disegni ed è venuta fuori "La linea". Oltre a quello, graficamente, non si poteva togliere altro. Era un controsenso, in quel periodo in cui i teleschermi ridondavano di bellissime pubblicità colme di ricche scenografie e di personaggi piacevoli e ben disegnati". Correva l'anno 1969 e Cavandoli provò a proporre "Mr Linea", come si chiamò all'inizio, a varie grandi agenzie pubblicitarie, ma invano. Infine, avvenne l'incontro con l'ingegner Emilio Lagostina, non a caso collezionista d'arte, che vide in quello scarabocchio delle enormi potenzialità e lo prese come testimonial delle sue pentole a pressione. A completare un'idea già di per sé rivoluzionaria, l'omino fu doppiato splendidamente da Giancarlo Bonomi, che lo dotò di una parlata dall'accento vagamente meneghino, incomprensibile ma efficacissima nel descrivere gli stati d'animo e quindi intesa dal pubblico di tutto il mondo. Infine, un orecchiabile jingle di Franco Godi, un ritmo jazz con vocalizzi che in coda si trasformava nel noto motivetto "La Titina", parola sostituita per l'occasione da "Lagostina". Fu un successo incredibile: nel giro di breve tempo la Linea diventò uno dei personaggi più amati di Carosello e Cavandoli, inizialmente unico realizzatore, si fece affiancare da due abili animatori modenesi, Gianfranco e Loretta Marchesi. Nel 1972 la Linea diede vita a una striscia a fumetti e debuttò su Sorry per poi passare al Giornalino, riscuotendo un riconoscimento internazionale, il premio al Festival di Annecy, cui seguì l'anno dopo quello al Festival di Zagabria. Nel frattempo si moltiplicavano le vignette per i giornali, i volumi, i poster, i calendari.
La premiata ditta Cavandoli non si adagiò sugli allori e nel 1972 mise mano a Bill e Bull, il vecchio sceriffo del West e il suo cane testimonial della Argo, ideati nel 1964 da Tino Figoli. Cavandoli rimodernizzò i disegni e i contenuti, sostituendo alle tradizionali avventure un Bill professore che ai suoi alunni raccontava con grande umorismo i personaggi e i luoghi del West. Nello stesso anno Cavandoli lavorò con Nedo Zanotti per gli spot del lievito Bertolini dal titolo "Matrimoni", in cui oggetti e alimenti disparati volevano sposarsi tra loro. Ancora per Bertolini nel 1973 nacque il personaggio di Felice Siconservi, azzeccaproverbi, che sciorinava proverbi illustrandoli con grande comicità: fu famoso lo slogan "Tutte le ciambelle riescono col buco con il lievito Bertolini". Infine, nel 1976 Cavandoli diresse per Galbani tre episodi della serie Minù e Pachi, un bambino e il suo elefante che intervenivano in aiuto di persone e animali.
Nel 1977 Carosello chiuse i battenti e molti studi d'animazione ne seguirono la sorte. Non fu il caso di Cavandoli: la Linea era popolarissima, l'autore rimontò gli spot di Carosello ricavandone un centinaio di film brevi da tre minuti che riscossero grande successo in 40 paesi...tranne l'Italia! Incredibilmente, la TV di stato chiuse le porte a una delle sue creature più celebri. Il motivo è già stato accennato: nell'immaginario collettivo il personaggio è immediatamente associato alla pentola, per cui trasmetterlo significherebbe fare pubblicità indiretta...Questa forma assurda di censura non ha mai colpito altri personaggi dei cartoni nati in pubblicità, come Calimero, o comunque ampiamente utilizzati da essa, come gli Antenati o Silvestro e Titì. Non ci risulta che abbia neppure colpito interpreti celebri, come Gino Bramieri o Mike Bongiorno, che lanciarono slogan diventati addirittura modi di dire, "E mo'...Moplen" e "Concludendo...Grappa Bocchino!", rispettivamente.
Cavandoli ne fu giustamente amareggiato, ma per fortuna continuò a mietere successi all'estero, realizzando 56 episodi per la Tv franco-tedesca e tre approcci ironici al mondo dell'eros, "Eroslinea", "Sexilinea" e "Pornolinea". Nel 1992 fu la volta dei "Giochi Olimpici" e nel 1997 il rientro "clandestino" della Linea sulla RAI, travestita da Pinocchio nella sigla dell'omonimo programma di Gad Lerner. Nel 2001 fu la volta di una ventina di episodi da un minuto per l'emittente satellitare Studio Universal. Cavandoli ha avuto una splendida carriera, universalmente è riconosciuto come uno dei più grandi umoristi e animatori del mondo e alla bella età di 84 anni ha ancora voglia di lavorare e divertirsi, anche se vorrebbe ritornare laddove la sua avventura ha avuto inizio, la RAI. Sarebbe veramente ora di togliere questo incredibile veto a una gloria internazionale del nostro paese e non si comprende davvero perché solo la Linea sia stata così duramente perseguitata solo per motivi pubblicitari, a meno che, come abbiamo adombrato all'inizio, in realtà non se ne tema il messaggio eversivo e dissacrante...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: LA LINEA.... ANIMAZIONE   Mar Giu 23, 2009 2:58 pm

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: LA LINEA.... ANIMAZIONE   Mar Giu 23, 2009 3:01 pm

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: LA LINEA.... ANIMAZIONE   Gio Giu 25, 2009 12:20 pm

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: LA LINEA.... ANIMAZIONE   Gio Giu 25, 2009 12:28 pm

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Joshua Bell   Lun Ago 17, 2009 5:17 pm

...PENSATE CHE QUESTO ECCELSO VIOLINISTA,UNO DEI MIGLIORI AL MONDO,HA SUONATO ALCUNI MESI FA' IN UNA STAZIONE DEL METRO DI WASHINGTON...IN 43 MINUTI DI ESIBIZIONE HA "GUADAGNATO" 32,17 DOLLARI...E NESSUNA PERSONA L'HA RICONOSCIUTO!!!! nuoooo daiii nuoooo daiii
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
dharma
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   Mar Ago 18, 2009 3:57 pm

stupefacente,,,per certi sensi,non conosco bell come misicista e sono andata sul web dove questa avventura è commentata con le interviste,,,fa riflettere,come siamo diventati un pò indifferenti ai tanti stimoli che ci arrivano,,

che la musica classica sia amata è indubbio ,ma non così tanto ,ai ragazzi non è fatta conoscere nel modo giusto,anche per lorenzo che pure la suona ,ci sono delle difficoltà a trovare degli spazi dove suonarla e ascoltarla,non è abbastanza commerciale forse ma? eh??
grazie monica di questa segnalazione....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   Mar Ago 18, 2009 10:38 pm

che dire è sconcertante pensare che di fronte a tanta bellezza in musica si possa essere così sordi.... schifoooo

e tanti diplomati in conservatorio
(e non è così "semplice" arrivare a quella meta ...
io sono arrivata al 5° anno e posso dire
che non sono riuscita ad andare avanti)
presuppone studio, sacrificio, capacità di perseverare ....

eppure dicevo tanti diplomati in conservatorio
non trovano la possibilità neanche di "sopravvivere" dopo il loro sudore... nuoooo daiii

e il peggio come hai messo tu in evidenza monica,
neanche riconosciuto un valore artistico.... ...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: la musica che dipinge   Lun Ott 12, 2009 3:41 pm

Ogni movimento culturale si è riflesso da sempre in tutte le arti.
Oggi vorrei condividere con voi un genere che io amo profondamente che è l'Impressionismo.
In pittura questo movimento si è espressio nella rottura da parte dell'artista agli schemi tradizionali, preferendo l'informe alla forma, il colore al disegno, l'esaltazione delle emozioni e della soggettività piuttosto che una fedele riproduzione della realtà e dipingevano per lo più paesaggi.
Anche nella musica si sono rotti gli schemi in cui venivano composte le sinfonie dei grandi del passato (Beethoven) e i musicisti, anche loro, rappresentavano la natura comunicando tutte le emozioni che essa infonde nell'animo umano.
Vi propongo un'opera orchestrale di Claude Debussy, " La mer"
Questa composizione descrive il movimento del mare, ed è così espressiva che sembra di trovarsi sulla spiaggia ad ammirare le onde che si infrangono sugli scogli.
Ve lo propongo sperando vi piaccia e potete ascoltarlo come sottofondo.
Buon ascolto.....!
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: VIDEO ARTISTICI   

Tornare in alto Andare in basso
 
VIDEO ARTISTICI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» ANTEPRIMA! NUOVO VIDEO "DAL CARAVAGGIO" Rimini
» Video della puntata del 3 Marzo 2011
» Video della puntata del 16 Febbraio 2011
» Video della puntata del 10 Febbraio 2011
» Video della puntata del 14 Febbraio 2011

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Oltre :: Arte & Spettacolo-
Andare verso: