:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 morte

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
giancarlo
Scrittore esperto
Scrittore esperto
avatar


MessaggioTitolo: morte   Sab Lug 11, 2009 10:45 am

Ma cosa c'è dopo la morte?? andiamo in peradiso o all'inferno?
o da nessuna le parti,o sono appena delle fantasie?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: morte   Sab Lug 11, 2009 11:45 am

oltre la morte per me c'è l'ignoto e come qualunque cosa che si ignori può esserci tutto o niente.
in fondo non ci sono mai state certezze nessuono ha mai svelato questo segreto, ognuno suppone, immaggina crede che oltre ci sia una continuità .
idee e pensieri diversi da individuo a individuo, può esserci un'infinità di cose o per chi non crede può esserci il nulla comunque sia resta sempre un viaggio verso l'ignoto che scopriremo solo quando oltrepasseremo il confine.

silva
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: morte   Sab Lug 11, 2009 11:49 pm

Sono sempre più convinta, anche se spererei il contrario, che non ci sia nulla, che tutto finisca qui, che il mondo è nato con una grande esplosione e che morirà in una grande implosione. Tutto quello che c'è di buono o di brutto è qui. La vera sofferenza è su questa terra e anche le vere gioie. Vorrei in cuor mio sperare in una serenità eterna...ma dubito fortemente!
Tornare in alto Andare in basso
giancarlo
Scrittore esperto
Scrittore esperto
avatar


MessaggioTitolo: Re: morte   Sab Lug 11, 2009 11:54 pm

Nessuno sa come è nato il mondo,la fine del mondo arriva quando si muore quella è la fine del mondo,è la morte
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: morte   Dom Lug 12, 2009 10:47 am

Il discorso su come è nato il mondo e perciò l'universo ha varie teorie...c'è la teoria scientifica che riguarda il Big Bang e poi la teoria religiosa che tutto sarebbe stato creato da Dio.E' ovvio che ognuno la pensa a proprio modo... Per quanto riguarda la morte spero che qualcosa ci sia,magari in forma diversa,dopo la vita...però lo scopriremo solo in quel momento...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: morte   Dom Lug 12, 2009 7:55 pm

il discorso sulla morte è molto ampio ed a dipendenza delle tue percezioni e vibrazioni ed anche dal tuo credo personale, penso che tu, parlo in generale di tu, abbia un'idea di cosa vivrai dopo o cmq hai un'immaginazione di come potrebbe essere o come vorresti concludere....
il dopo, come mi dice il mio medico è relativo, tanto nel momento che io non esisto più devo CONCENTRARMI A VIVERE IL PRESENTE ED ANCHE BENE, NEL MIO PICCOLO, ANCHE SE NON VA BENE, AL MEGLIO PER CONCLUDERLO ANCORA MEGLIO....
il dopo è relativo, nasciamo polvere e diverremo polvere ma amo credere che ci amalgheremo con la terra....
per coloro che hanno già avuto una percezione di aver vissuto vite passate, presumo sappiano che questo ciclo non è finito ma che continuerà con una nuova rinascita....
per coloro che invece credono al paradiso ed all'inferno, presumo che o concluderanno il loro ciclo e verranno esauditi altrimenti non so....
per chi crede nella reincarnazione ci sono altri discorsi, nel karma ancora altri....
il discorso è ampio e lungo ma penso che ognuno di noi dovrebbe pensare a vivere bene il presente e pensare che il dopo in fin dei conti non è importante se: SIAMO STATI BÛONI PERCHé VERREMO PREMIATI ED IN OGNI MANIERA STAREMO BENE.... SIA IN PARADISO CHE IN UNA NUOVA REINCARNAZIONE.... deli


Ultima modifica di armonia_completa il Lun Set 10, 2012 3:36 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: morte   Dom Set 04, 2011 12:47 pm

ULTIMAMENTE FATICO AD ORIENTARMI IN QUESTA DIMENSIONE TERRESTRE ANCHE PERCHé NON HO ANCORA ACQUISTATO IL NUOVO PC E DEVO ELEMOSINARE QUELLO DI ALTRE PERSONE VICINE....
NON è UNA COSA MOLTO PIACEVOLE PER CUI, SE PRIMA MI DIVERTIVO A PRENDERE LA PALLA AL BALZO COME SI SUOL DIRE, ORA MI MANCA QUELLA GRINTA DI COMBATTERE....
ALLE VOLTE CHIEDERE QUALCOSA è COME CHIEDERE LA LUNA, PER CUI RINUNCIO PER EVITARE DISCUSSIONI ED ASPETTO....
INOLTRE è UNA FASE NO, CHE SI TRASCINA DA ALCUNE SETTIMANE....
CI SONO IMPREVISTI CHE DISORIENTANO, ALTRI CHE TI RIVOLUZIONANO L'ESISTENZA RINNOVANDOTELA....
A ME SPIAZZANO....
MA CI SONO AVVENIMENTI DELLA VITA CHE BISOGNA ACCETTARE, SONO INEVITABILI ANCHE SE SPESSO CI CHIEDIAMO PERCHé ORA E PERCHé PROPRIO A NOI OD ADDIRITURA PERCHé NON LASCIARCI ANCORA UN PO DI TEMPO....
MA IL DESTINO è IMPREVEDIBILE, CRUDELE PER CHI RESTA, LIBERATORIO PER CHI FINALMENTE INNALZA LE SUE ALI....
MA SOLO QUANDO è UNA VITA SOFFERTA, NON QUANDO LA VITA SORRIDE ANCORA....
ALLORA TI CHIEDI IL SENSO DI TUTTO.... deli
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sceolan
Giovane penna
Giovane penna
avatar


MessaggioTitolo: Re: morte   Sab Set 08, 2012 7:17 pm

Mi ero perso questo interessante post, e voglio pure io dire la mia....
Io sono assolutamente convinto, (certezza matematica) che dopo la morte esista ancora una vita. Un'altra vita, dove solo il nostro spirito proseguirà per l'eternità.
Non ho una visione del paradiso come insegna la dottrina sia chiaro, ma davvero ci sarà un mondo più giusto per chi se lo saprà conquistare in questa vita.
Una vita senza ingiustizia alcuna, senza disabilità, senza falsità......la vita dei Giusti.
Perchè sono sicuro di questo? Per due motivi....uno non lo posso rivelare, ma l'altro è l'ovvietà di questa vita. Non è ammissibile che noi persone senzienti, dotate di ragione spesso e volentieri ci comportiamo da bestie. Eppoi non è neppure accettabile che uno in questa vita dove ha patito l'inferno per questo o quell'altro motivo alla fine sia uguale a chi davvero non ha mai neppure regalto un sorriso tanta superbia aveva.
La morte è una livella (bellissima poi l'interpretazione di totò) e siamo tutti uguali, ma domani, per chi almeno ha tentato, per chi ha messo l'anima per cercare di essere un Giusto..... beh domani quelle persone si ritroveranno davvero insieme, intorno al fuoco, in un mondo dove la vita si scriverà con la V maiuscola
Bene, un saluto a tutti i forumisti,
Davide vi saluta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: morte   

Tornare in alto Andare in basso
 
morte
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Morte a Un medico in famiglia
» Estate di morte (Harlan Coben)
» Il taoismo e la morte
» la morte- Epicuro
» Rabindranath Tagore nel 70° Anniversario della Morte

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Introspezione :: Libertà di parola-
Andare verso: