:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 L'Anima (Autore Anonimo)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: L'Anima (Autore Anonimo)   Ven Mar 06, 2009 2:38 am

Improvvisamente un giorno...ci si rende conto che si fa fatica a vivere, che si fa fatica a respirare, che tutti quei piccoli gesti, che sono il vivere quotidiano, diventano un "qualcosa" che ci richiede uno sforzo immenso...e un nuovo compagno, che sarà purtroppo inseparabile, entrerà nella nostra vita....IL DOLORE.

Ma non è un dolore fisico, esteriormente siamo sani come pesci, nessuna ferita sanguina, nessuna analisi rivelerà alcuna malattia, nessun analgesico servirà....semplicemente il soffio lieve dell'anima, normalmente silenzioso...sta ansimando, la nostra anima ci sta dicendo "non ce la faccio più"....aiutami...

La fatica di alzarsi, la fatica di lavarsi...vestirsi...di pensare devo farlo per chi, per cosa? Aprire gli occhi la mattina, un altro giorno da fare arrivare a sera....ma come? Come posso farcela....se questo peso che sento nel cuore, mi impedisce di respirare....se questo dolore, no non è dolore...se questa straziante morsa mi attanaglia....se questo mostro...si è rubato la mia gioia, ha rubato il rumore della mia risata, e in cambio mi ha reso silenzio...mi ha reso pensieri che sono martellanti come ossessioni...e non vanno via...altri compagni di viaggio, che hanno preso posto, con violenza e forza, nel treno traballante della nostra vita....ma noi non gli avevamo dato il permesso.

E ci si chiude nella solitudine...non ci interessa chi ci sta intorno, si entra a far parte dei fantasmi che vivono nel buio di una stanza, dobbiamo concentrarci su quel dolore..sentirlo tutto, a volte una ribellione estrema, ci si veste...scalando montagne, si riesce a trovare la forza di uscire...siamo quasi fieri di questo piccolo immenso gesto....siamo in strada...ma ecco un nuovo compagno...il panico, si impossessa di noi...un altro passo e cado, no non si cade...ma rimaniamo fermi immobili, sconfitti....non ce l'abbiamo fatta...dobbiamo tornare in quel buio...sentiamo che solo lì siamo al sicuro, nel buio forse i nostri "compagni" non si accorgeranno di noi.

E si piange...le lacrime...quanto piangere, tutte le lacrime del mondo...ma hai tutto, non ti manca niente...cosa hai?" Ho dentro di me tutto il male che un essere umano può sentire"...ma dove ti fa male? Il dottore dice non hai niente...." Ho l'anima ammalata"...ma nessuno mi crederà....

Qualcuno può crederci....qualcuno ci può aiutare, non ostiniamoci a volercela fare da soli....dicendo passerà...mettiamo da parte gli stupidi preconcetti, che è una sconfitta...che è una vergogna, è la nostra prima vittoria...possiamo sconfiggere quel " mostro", solo ammettere che abbiamo bisogno di aiuto è un passo importantissimo, rivolgiamoci a chi può capire di cosa stiamo parlando, il nostro dolore non è unico, nessuno ha inventato una nuova specie di orribili segreti, o terribili perdite...non siamo delle mosche bianche...quando ci fa male un dente si va dal dentista, perché quando la nostra anima si ammala non gli diamo la possibilità di guarire?

Rivolgiamoci a uno psicologo, uno psicoterapeuta...uno psichiatra...non fatevi spaventare dai nomi, sono dottori "dell'anima"...e anche non avere soldi è una scusa, in ogni quartiere, zona, di tutte le città di sono i Centri di Igiene Mentale, che offrono questi servizi in maniera gratuita, altro nome che mette paura...ma lì ci sono le persone che possono aiutarci, anche ASL è un brutto nome, ma dall'ortopedico ci andiamo se ci fa male la schiena... E' iniziare un cammino verso la luce che sta in fondo a quel tunnel dove ci troviamo...inizialmente doloroso...ma stiamo già soffrendo immensamente, urliamo forte a quei compagni di viaggio che non ci siamo scelti...che non li vogliamo...urliamo a chi ci prende in giro...perché andiamo dal medico dei "matti" IO VOGLIO VIVERE....VOGLIO INDIETRO LE MIE RISATE...IL SOLE...voglio che la mia anima torni a respirare lievemente...a volare come una farfalla...abbiamo amato troppo, la vita ci ha ferito...il dolore di una perdita...non siamo colpevoli...siamo solo immensamente fragili, sensibili....

Nessuno di noi deve accettare di arrivare a punirsi fino a farsi del male, possiamo fermarci un istante prima....basta un solo istante...prima del momento in cui il nostro dolore interiore sarà insopportabile...è più triste vivere nel buio, che dire aiutatemi...le persone care, gli amici ce la mettono tutta, ma serve di più....

Lasciamoci aiutare....da chi può farlo, ci vorrà tempo....si cadrà ancora...ma stiamo lottando per noi stessi, per la nostra serenità....e una mattina ci sveglieremo e penseremo che si....ce l'abbiamo fatta...il nostro piccolo treno sta correndo in un prato luminoso....e sul quel treno ci sta la nostra anima che nuovamente ci sorride e vola.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Ven Mar 06, 2009 8:40 pm

...non ho nulla da aggiungere deli...hai descritto la mia vita di questi ultimi anni...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Sab Mar 07, 2009 8:11 am

le tue parole mi hanno commosso deli
cinque anni della vita trascorsi così
poi ne sono uscita
ma poi arrivano altri "mali dell'anima"
e di nuovo ci troviamo a curare la nostra anima malata
ma con la fiducia che posssiamo farcela
........ancora una volta possiamo farcela........


"e fuor uscir a riveder le stelle...."
(dante, divina commedia, inferno, canto XXXIV)
Tornare in alto Andare in basso
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Sab Mar 07, 2009 5:33 pm

questo post merita una considerazione
particolare da parte mia...
ho letto attentamente deli
e per certi versi sono rimasto toccato profondamente...
forse non sono capace di capire la profondità del tuo dolore
(bisogna esserci dentro per capirlo...) ma hai reso bene l'immagine ed ho profondo rispetto per quello che dici...
ed anche la risposta di ciocky
mi fa capire che a volte posso sembrare inadeguato
e non cogliere completamente questi sintomi...
e quando predico leggerezza e positività mi rendo conto
che potrei passare per una persona superficiale...
ma non credo di esserlo...
mi piacerebbe solo coinvolgere nella mia positività
anche gli altri... almeno quella è l'intenzione..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Mer Mar 11, 2009 1:42 am

in poche parole sono state espresse
i sintomi della denutrizione....
quando l'anima vaga, ossia vegeta....
quando si consuma....
quando si perde....
quando senza più stimoli
cerca di sopravvivere....
è come vivere in un deserto....
se prima venivi nutrito e dissetato,
ora ti consumi e ti spegni lentamente....
questo accade quando
il dolore ti divora....
quando l'anima ti abbandona....
ti logora dentro.... deli
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Lun Mag 25, 2009 12:26 pm

" Partire è un po' morire

rispetto a ciò che si ama

poiché lasciamo un po' di noi stessi

in ogni luogo ad ogni istante.

E' un dolore sottile e definitivo

come l'ultimo verso di un poema...

Partire è un po' morire

rispetto a ciò che si ama.

Si parte come per gioco

prima del viaggio estremo

e in ogni addio seminiamo

un po' della nostra anima.
"
(Edmond Haracourt)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Lun Mag 25, 2009 12:56 pm

Anche se giriamo il mondo in cerca di ciò che è bello,

o lo portiamo già in noi,

o non lo troveremo.

(Ralph Waldo Emerson)

Tornare in alto Andare in basso
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Lun Mag 25, 2009 2:05 pm

purtroppo, molte persone non si portano dentro nulla, restano staccate sia dalle cose che dai sentimenti.... altri solo dalle cose materiali.... girano e si arricchiscono con quello che tu gli offri, poi ti lasciano completamente nudo, perché ti sei dato tutto.... loro sono anime inquiete che non si fermano mai, insaziabili di prendersi tutti senza dare nulla di se stessi se non illusioni....
lasciano tante anime perse e sole....
intanto loro inseguono chissà cosa ed in cerca di chissà cosa....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Lun Mag 25, 2009 2:25 pm

Citazione :
sono anime inquiete che non si fermano mai, insaziabili di prendersi tutti senza dare nulla di se stessi se non illusioni....

Mi tocca nel profondo questa tua affermazione Deli.
Un'illusione, questo è stato nient'altro che un'illusione. schifoooo
Tornare in alto Andare in basso
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Lun Mag 25, 2009 3:03 pm

sai , l'ho detto proprio pensando a persone come te, ed una parte di me, con il mio ultimo matrimonio.... non si danno, s'arricchiscono di quello che dai loro, si nutrono saccheggiandoti e dissetandoti completamente e quaando sei sfinito ed un rottame si prendono pure gioco di te, almeno nel mio caso, che vegetavo trascinandomi come un relitto umano, chiedendomi del perché dovessi pagare un prezzo così alto....
e quando finalmente chiudi ti riversano addosso tutta la colpa e non solo, devi assumerti tu la responsabilità del tuo gesto e paghi salatamente perché hai vissuto con una persona che ancora oggi si vendicherà del giocattolo che non può strmentalizzare a suo piacimento mostrandolo in giro come suo trofeo, ed anzi ti meraviglierai di quanto veleno ti addosserà, e tu per la prima volta ti chiederai, almeno nel mio caso: ma con chi ho vissuto per tutti questi anni???? chi cavolo sei???? un MOSTRO!!!!
la cosa più deludente è stare accanto ad una persona impenetrabile che non si lascia prendere ma ti succhia tutto.... come un ragno....
ma ricorda una cosa. siamo noi che lo abbiamo voluto e noi i colpevoli, non loro....
loro hanno avuto la pappa pronta perché glielo abbiamo offerto su un piatto d'argento ed è arrivato il momento di ribellarsi e di dire BASTA....
IO SONO UNA PERSONA NON UNO STRUMENTO, IO VALGO, MERITO E SONO....
e non importa quante battaglie dovrai ancora sopportare, va avanti per la tua strada e non ascoltare amici, genitori o chi ti dice "era così bravo...." "cavolate.... lo HAI VISSUTO TU L'INFERNO NON LORO....
tu sai e tu ne sei consapevole....
non cedere....
va avanti e non voltarti dietro, NON CAMBIANO.... mai.... deli
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Lun Mag 25, 2009 3:10 pm

Deli, non ho più parole in proposito, le ho tutte buttate al vento, e sinceramente non ne vale davvero la pena perderne altre... Ti capisco e mi dispiace molto che hai vissuto una tale situazione, non te la meriti!
Tornare in alto Andare in basso
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Lun Mag 25, 2009 3:27 pm

guarda che erano parole di incoraggiamento verso di te.... ok, anche verso di me, ma in generale.... uff, com'è difficile farsi capire
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Lun Mag 25, 2009 3:29 pm

si si ho capito e ti ringrazio! ma anche tu...non stai messa bene...ecco. Si è tanto difficile capirsi...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Mar Mag 26, 2009 2:05 am

armonia_completa ha scritto:
purtroppo, molte persone non si portano dentro nulla, restano staccate sia dalle cose che dai sentimenti.... altri solo dalle cose materiali.... girano e si arricchiscono con quello che tu gli offri, poi ti lasciano completamente nudo, perché ti sei dato tutto.... loro sono anime inquiete che non si fermano mai, insaziabili di prendersi tutti senza dare nulla di se stessi se non illusioni....
lasciano tante anime perse e sole....
intanto loro inseguono chissà cosa ed in cerca di chissà cosa....


credo che anche il male che si riceve serve a farci crescere,
e per quanto possa sembrare un controsenso da un lato ci rende insicuri e fragili e dall'altro ci rende forti e più sensibili agli altri...

" Lasciano tante anime perse e sole..." ma alla fine saranno loro a morire nella solitudine assoluta, nel vuoto che si sono creati.


silva
Tornare in alto Andare in basso
lisa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Sab Giu 06, 2009 4:37 pm

Ho letto ciò che hai scritto e anche io come damdam cerco di avere sempre una visione positiva della vita nonostante a volte mi abbia regalato come a molti di voi credo momenti non particolarmente esilaranti,ma poi ho capito che farmi del male,che incolparmi sempre di cose non commesse e nemmeno mai pensate,che prendermela con me stessa fino a farmi male come dice deli non serviva a niente solo a far stare meglio chi mi provocava dolore ed allora ho reagito,un pò alla volta ho iniziato a vedere la realtà per ciò che era davvero,ho iniziato a vedere le persone che non potevano avere le stesse possibilità di rialzarsi e di reagire perchè magari la vita la stavano perdendo davvero ed ho iniziato a capire che sempre c'è una via di uscita in tutte le cose e che se anche il mondo è popolato da squali affamati nessuno potrà mai portarmi via le mie idee e il mio modo di essere,nessuno potrà portare mai via i miei sogni,quelli non sono in vendita.Credo che la forza la dobbiamo trovare in noi stessi e credo che l'anima è un dono che molti non hanno o che si divertono ad ignorare.Il futuro è fatto anche dal passato e noi con le nostre paure e le nostre domande non potremmo che diventare persone migliori di quelle che hanno voluto giocare con noi e con i nostri sentimenti senza rendersi conto che prima di tutto stavano tradendo loro stessie si stavano condannando ad una vita piatta e vuota con le loro stesse mani.Nel mondo dei buoni l'integrità ,il rispetto,l'amicizia,l'amore sono ancora dei valori che certo magari non colmano del tutto il vuoto o il dolore che ci portiamo dentro ma che aiutano a sorridere ancora ed a rendere il nostro cammino non vuoto,non piatto e pieno di cose piccole ma pure da dividere con chi ci vuole bene davvero!Forza la vita è bella e unica!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: dalla soglia di un sogno   Mar Giu 09, 2009 12:48 am

Dalla soglia di un sogno mi chiamarono…
Era la buona voce, amata voce.
- Dimmi: verrai con me a vedere l’anima?…
Una carezza mi raggiunse il cuore.
- Sempre con te… Ed avanzai nel sogno
per una lunga, spoglia galleria;
sentii sfiorarmi la sua veste pura
e il palpito soave della mano amica.

(antonio machado)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Sab Giu 20, 2009 10:49 pm


Dopo un pò impari la sottile differenza fra tenere una mano

ed incatenare un'anima.
E impari che l'amore non é appoggiarsi a qualcuno

e la compagnia non é sicurezza.
E inizi ad imparare che i baci non sono contratti

ed i doni non sono promesse.
E cominci ad accettare le tue sconfitte a testa alta

e con gli occhi aperti; con la grazia di un adulto,

non col dolore di un bambino.
E impari a costruire le tue strade oggi

perché il terreno del domani é troppo incerto per fare piani.
Dopo un pò impari che il sole scotta se ne prendi troppo.

Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima,

invece di aspettare che qualcuno ti porti fiori.
E impari che puoi davvero sopportare

che sei davvero forte e che vali davvero.

[Anonimo]

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Dom Giu 21, 2009 1:58 pm

Ciao a Deli e a "cioccolata" e a chi ha scritto prima di me. Noto che il nostro mal di vivere ha una matrice comune. Siamo stati l'energia vitale per chi avevamo scelto con amore, per andare mano nella mano, invece siamo stati il loro motore. Poi, quando ci siamo accorti che non ci rimaneva più nulla se non la possibilità di guardare in faccia la realtà....siamo anche stati spacciati, da parenti e amici che dicevano di volere il "nostro bene"(mai nessuno ci ha mai chiesto:come stai?cosa provi, come la vedi e com'è oggi la tua vita?) per superficiali, egoisti, ingrati nei confronti dei nostri partner "tanto calmi, buoni, tranquilli".Certo,tanto "bravi in apparenza", ma che non si sono mai scomodati a mettersi in discussione, a dare,a riconoscere il nostro valore, a mettere in moto le loro energie interne perchè parassiti della nostra anima!E' vero, non bisogna dare tutto e rimanere svuotati, inermi, fragili, ma se non attraversi l'esperienza, non te ne accorgi. Per fortuna ci sono gli "specialisti dell'anima" a cui mi sono rivolta perché so che anche l'anima si ammala,quando non riusciamo più a gestire e contenere il dolore che si prova nel constatare che chi più ha ricevuto da noi, meno ha rispetto e cura di noi. Dove sta la via d'uscita??? Nel sapere come siamo oggi, con duro lavoro su noi stessi, sostenuto da tecnici adeguati. Credendo fermamente, che non tutti sono come chi ci ha devastati, sapendo che c'è chi del nostro essere, avrà cura e rispetto. Sapendo che c'è chi merita l'amore perchè sa riconoscerlo e sa ricambiarlo. Sapendo che i cambiamenti, sono dolorosi, ci fanno arrivare a pensare che non ce la faremo mai più...c'è il buio totale, non ti fidi più di nessuno, nemmeno di te stesso, non accetti che hai permesso a qualcuno di ridurti così....ma poi, uno sguardo di chi amiamo e che ci ama, (per me le mie figlie),una parola letta o sentita, una canzone, una musica, un gesto, una nuvola, un volo di uccello, una farfalla che ti vola attorno come per accarezzarti e dire...."vola anche tu, ce la puoi fare!", basta a riaccendere in te la speranza, la luce che tu non vedevi più ma che non si era mai spenta in noi!Ce la faremo, perchè oggi conosciamo meglio noi stessi, sappiamo dove siamo più fragili e riconosciamo la tipologia di persone da evitare perchè simili a chi ci ha svuotati. La vita è misteriosa, bella ma difficile da riuscire a vivere nella sua interezza, senza incidenti di percorso. Cerchiamo mille modi per affrontarla al meglio, gli amici, la psicoterapia,il lavoro, il dedicarsi ad un hobby che tira fuori la nostra creatività, l'iscrizione a questo fantastico forum che dà la possibilità di confrontarsi, di esprimere pensieri ed emozioni, esperienza vissute in passato e giuste prerogative per un futuro almeno più sereno e consapevole.Impariamo il piacere dell'attesa, del silenzio, della calma, dove incontriamo, nel nostro profondo il senso vero delle piccole cose....Grazie a chi ha scritto anche per me le parole che leggo.Buon pomeriggio a tutti. Ciao Flami
Tornare in alto Andare in basso
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Lun Giu 22, 2009 1:49 am

ciao flami e grazie per le tue parole....
molto spesso idealizziamo una persona ma più che idealizzare la persona in sè idealizziamo il RAPPORTO.... lo curiamo, nutriamo, assecondiamo anche se è un monologo e se dall'altra parte non è bilanciato nella stessa maniera ma siamo talmente entusiasti e presi da questa passione o da questo sentimento che ci prende totalmente da renderci quasi ciechi anche di fronte all'inevitabile freddezza se non indifferenza dell'altra parte....
se noi ci consumiamo, logoriamo e strisciamo è un problema nostro, dall'altra parte non fa molto per assecondarci anzi forse addiritura gioca l'opposto stuzzicandoci e facendo il prezioso.... un pò il tiramolla....
se prima si faceva prendere, poi scappa e si diverte a giocare a nascondino....
noi rimaniamo in attesa davanti al telefono, od elemosiniamo attenzioni, ma non ci risparmiamo mai....
se prima ci concedevamo senza pretese poi cominciamo a renderci conto che qualcosa non quadra quando sentiamo il vuoto farsi strada dentro di noi e l'inevitabile degradazione....
più siamo attente e premurose più loro si sentono sicuri ma scappano....
è quando il rapporto non è bilanciato ma uno dei 2 ama di più e quasi in maniera ossessiva e sproporzionata.... quasi soffocante, anche se non se ne rende conto....
li trattiamo come dei bambini, li coccoliamo ma sono degli uomini anche se viziati che amano poi giocare....
ma perché noi li permettiamo di farlo....
purtroppo....
quando il gioco s'inverte vedi l'uomo strisciare e la donna prendere in mano il timone della situazione....
come dice un detto: CAUSA EFFETTO.... (buddista)
per cui come ho sempre detto: sto sul fiume ed attendo....
la mia piccola vittoria personalmente la sto vivendo: conosco i miei polli, ed effettivamente i ruoli si sono capovolti.... CAUSA EFFETTO....
ora mi manca solo piccoli (?????) problemini(????) burocratici(????) ma sinceramente, a me interessa solo che nessuno faccia del male a mio figlio, io da grande, posso difendermi, lui ha ancora molta strada da fare..... ed i figli vanno TUTELATI E MAI MANOVRATI.... deli
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Lun Giu 22, 2009 8:02 pm

Ciao Deli, ho letto con attenzione, delicatezza e rispetto ciò che scrivi, traspare il tuo vissuto che comprendo perchè in parte simile al mio. Sai una cosa? ho uno zio diretto, fratello di mia madre e i suoi figli che abitano in Svizzera, precisamente a Lucerna, ci sono stata un paio di volte.....Ogni volta che ti leggo, sento di essere più vicina a loro, come se tu fossi un piccolo filo che mi porta a loro. Potrebbe essere un segno, come dicono le filosofie orientali, secondo cui tutto è collegato.Comunque sia, ti invio un grande abbraccio e condivido nel far rimanere rigorosamente fuori i figli, specie se piccoli. Dobbiamo essere per loro un punto di riferimento, essere un modello, ma non di perfezione o ideale, ma chi, sceglie di volersi bene senza strumentalizzare o distruggere nessuno ma, imparando a difendersi, accettando la sconfitta a testa alta, con le mani che di tanto in tanto asciugano le lacrime...e se qualcuno ci capisce e ci ascolta, è di sicuro la strada giusta...FORZA DELI!un abbraccio, Flami
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Lun Giu 22, 2009 8:53 pm

cioccolataconpanna ha scritto:

Dopo un pò impari la sottile differenza fra tenere una mano

ed incatenare un'anima.
E impari che l'amore non é appoggiarsi a qualcuno

e la compagnia non é sicurezza.
E inizi ad imparare che i baci non sono contratti

ed i doni non sono promesse.
E cominci ad accettare le tue sconfitte a testa alta

e con gli occhi aperti; con la grazia di un adulto,

non col dolore di un bambino.
E impari a costruire le tue strade oggi

perché il terreno del domani é troppo incerto per fare piani.
Dopo un pò impari che il sole scotta se ne prendi troppo.

Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima,

invece di aspettare che qualcuno ti porti fiori.
E impari che puoi davvero sopportare

che sei davvero forte e che vali davvero.

[Anonimo]



Ho letto e riletto questo scritto anonimo (peccato, perchè mi sarebbe piaciuto sapere l'autore!), e devo dire che certe riflessioni mi fanno accapponare la pelle, e ammetto che ogni volta che lo rileggo una lacrima scorre...sempre.
Ho imparato...
la differenza tra tenere una mano e incatenare un'anima
Ho imparato...
che l'amore non é appoggiarsi a qualcuno
Ho imparato...
che la compagnia non é sicurezza
Ho imparato...
che i baci non sono contratti
Ho imparato...
che i doni non sono promesse
Ho imparato...
ad accettare le mie sconfitte a testa alta...non col dolore di un bambino
Ho imparato...
che il sole scotta se ne prendo troppo
Ho imparato...
che posso davvero sopportare, che sono davvero forte e che valgo davvero.
Perciò pianterò il mio giardino senza aspettare che qualcuno mi porti fiori.

Ho imparato...ma l'ho imparato a mie spese.

Grazie Monica!
Tornare in alto Andare in basso
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Lun Giu 22, 2009 10:22 pm

lonely62 ha scritto:
cioccolataconpanna ha scritto:

Dopo un pò impari la sottile differenza fra tenere una mano

ed incatenare un'anima.
E impari che l'amore non é appoggiarsi a qualcuno

e la compagnia non é sicurezza.
E inizi ad imparare che i baci non sono contratti

ed i doni non sono promesse.
E cominci ad accettare le tue sconfitte a testa alta

e con gli occhi aperti; con la grazia di un adulto,

non col dolore di un bambino.
E impari a costruire le tue strade oggi

perché il terreno del domani é troppo incerto per fare piani.
Dopo un pò impari che il sole scotta se ne prendi troppo.

Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima,

invece di aspettare che qualcuno ti porti fiori.
E impari che puoi davvero sopportare

che sei davvero forte e che vali davvero.

[Anonimo]



Ho letto e riletto questo scritto anonimo (peccato, perchè mi sarebbe piaciuto sapere l'autore!), e devo dire che certe riflessioni mi fanno accapponare la pelle, e ammetto che ogni volta che lo rileggo una lacrima scorre...sempre.
Ho imparato...
la differenza tra tenere una mano e incatenare un'anima
Ho imparato...
che l'amore non é appoggiarsi a qualcuno
Ho imparato...
che la compagnia non é sicurezza
Ho imparato...
che i baci non sono contratti
Ho imparato...
che i doni non sono promesse
Ho imparato...
ad accettare le mie sconfitte a testa alta...non col dolore di un bambino
Ho imparato...
che il sole scotta se ne prendo troppo
Ho imparato...
che posso davvero sopportare, che sono davvero forte e che valgo davvero.
Perciò pianterò il mio giardino senza aspettare che qualcuno mi porti fiori.

Ho imparato...ma l'ho imparato a mie spese.

Grazie Monica!
...SONO D'ACCORDO CLAUDIA...L'ABBIAMO IMPARATO A SPESE NOSTRE...E LE FERITE SI VEDONO ANCORA...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Dom Mar 28, 2010 1:25 am

Quando l'anima si nasconde (Alda Merini)

Quando l’anima si nasconde comincia il
dolore e noi non abbiamo più né la percezione
né la dignità del corpo.
Tristemente nascosta l’anima geme in
cerca delle sue scaturigini.
Ciò che l’uomo chiama delirio non è altro
che l’assenza dell’anima.
Persino santa Teresina al momento del
trapasso lamentava questa non presenza di Dio.
E forse è questo il momento tragico della nostra
esistenza: un trapasso senza anima, un
volto senza cuore.
L’uomo guarda al proprio simile come se
fosse un dilemma, una porta che non si
aprirà mai.
E’ vergognoso della sua assenza in sé, si
vergogna anche degli altri e di essere simile
agli altri. Ma l’anima non è bugiarda, quando
si nasconde è perché tu non hai la verità,
ma poichè l’anima e soprattutto il corpo
hanno paura del giudizio degli altri è in
quel momento che l’uomo viene raggiunto
dalla morte.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: DEDICATO A MAMMA ROSY ED A PAOLINO   Mer Apr 28, 2010 3:12 pm

sensazione di disarmo e d' impotenza....
non afferro quel suono fastidioso ma lo ignoro,
rifugiandomi in nuovi progetti che probabilmente
nemmeno mi apparterranno mai....
provo solo un timido accenno, pur di non invadere il loro spazio,
inconsciamente spero di sbagliarmi ed in un miracolo....
nel vuoto del mio sconforto, un gemito, mi spiazza....
vorrei fermare il tempo ed aggrapparmi a quell'anima sottile,
ma nello stesso momento, vorrei solamente che si sentisse serena
senza quel rimorso, quel dolore atroce nel cuore....
l'alito leggero fresco mi oltrepassa mentre cado nel silenzio:
lo sguardo perso, l'unione di 2 anime, il dissolversi per fuggire....
rimane l'anima solitaria, incerta nei suoi passi e confusa....
il mio abbraccio caldo, uno sfogo amaro, la mia totale amarezza:
le preghiere non ascoltate, il volo leggero verso lindi liberi e leggeri....
anima fermati un istante ed ascolta quell'ultima frase,
il suo ultimo saluto prima di andartene, é importante....
bimbi coi volti accesi e speranzosi, aggrappati a loro, te ne prego!!!!
alle lacrime dei tuoi figli ed anche a quella del tuo uomo,
ma se sei decisa, non voltarti, non fermarti a soffrire per loro,
guarda diritto dinnanzi a te e lasciati cullare dalla ritrovata serenita'....
anima, non pensare più alle catene né alle sofferenze,
spazia libera e leggera senza vergogna, hai il diritto ad essere felice!!!!
ma prima di andartene, un alito leggero, un messaggio d'amore
il tuo ultimo, te ne prego, prima del lungo viaggio!!!!
restiamo noi, solitarie anime che camminiamo nel mondo, ovattate,
percepiamo a singhiozzi i viaggi eterni, senza nemmeno temerli,
ascoltiamo i segnali e le nostre vibrazioni, impotenti di fronte allo scetticismo....
alle volte ci riconosciamo, ci sfioriamo e facciamo piccoli passi insieme,
poi qualcuno si ferma per soccorrere l'ultimo brandello di luce,
qualcuno ignora il sentimentalismo, si nutre solo dell'essenza e prosegue....
la nostra missione non è terminata, viviamo di luce riflessa dagli altri,
dissetiamo il nostro spirito con amore e bevendolo a sazietâ,
fino al nostro ultimo viaggio, quello che ci porterâ verso l'orizzonte limpido
con le ali piegate ci abbandoneremo nell'ultimo volo senza ritorno, deli
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   Mer Apr 28, 2010 3:55 pm

annaspavo tra i vortici
di una verità inquietante...inattesa

non potevi non esserci lì per me...
e io tendevo le mani
pronta ad uscire dalla peggiore delle minacce...

mi hai vista..
sì che mi hai vista...
sei irimasto immobile ..

le mie braccia tese
il mio viso allucinato

cosa rimane ora
l'immenso vuoto dove non si tocca
dove non c'è altro
che quell'ultima orrenda immagine di te

illi
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: L'Anima (Autore Anonimo)   

Tornare in alto Andare in basso
 
L'Anima (Autore Anonimo)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Introspezione :: Libertà di parola-
Andare verso: