:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 il giorno della memoria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: il giorno della memoria   Mer Gen 27, 2010 11:48 pm

    Sessantacinque anni fa, il 27 gennaio 1945, venivano aperti i cancelli di Auschwitz. Le immagini che apparvero agli occhi dei soldati sovietici che liberarono il campo, sono impresse nella nostra memoria collettiva. Ad Auschwitz, come negli innumerevoli altri campi di concentramento e di sterminio creati dalla Germania nazista, erano stati commessi crimini di incredibile efferatezza. Tali crimini non furono commessi solo contro il popolo ebraico e gli altri popoli e categorie oppressi, ma contro tutta l’umanità, segnando una sorta di punto di non ritorno nella Storia.
Non aggiungo parole mie...non c'è n'è bisogno...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: il giorno della memoria   Gio Gen 28, 2010 12:24 am



questa memoria sembra allacciarsi con il post di lafatadelmare

Coscienza vuol dire memoria

e penso sia giusto ricordare anche nelle generazioni che verranno

gli orrori e le efferatezze che l'uomo è capace di compiere....

Monica.....
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: il giorno della memoria   Gio Gen 28, 2010 1:37 am

OGNI VOLTA CHE VEDO LE IMMAGINI DELLO SCEMPIO FATTO VERSO UN POPOLO COME GLI EBREI ,PIANGO E LA PAURA INVADE IL CUORE FACENDOLO SOBBALZARE,PENSO AI MIEI FIGLI A COME POTREBBERO AFFRONTARE UNA SIMILE BARBARIE...PENSO A ME COME MADRE NEL VEDERSI PORTAR VIA LE PERSONE CHE AMI SOPRA OGNI COSA....

IL MONDO è OBBLIGATO A RICORDARE MA NON SOLO OGGI,SEMPRE..

CON QUESTO POST CHIUDO ORMAI SBAGLIO TUTTE LE PAROLE..NOTTE ANCORA A TUTTI sonnooooo
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: il giorno della memoria   Gio Gen 28, 2010 2:25 am

condivido in pieno siete persone profondo nell'animo....sono contento di far parte di questo forum
Tornare in alto Andare in basso
lisa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: il giorno della memoria   Gio Gen 28, 2010 7:36 pm

Ho letto e non mi riesce di fare commenti.

Regalo un silenzio denso di riflessione ed un augurio di apertura mentale a quanti ancora fanno delle differenze degli scogli insormontabili invece che delle ricchezze impagabili!!

Non dimentichiamo ........
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
dharma
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: il giorno della memoria   Gio Gen 28, 2010 9:57 pm

e non solo non possiamo dimenticare ,,,ma occore vigilare perchè ,a volte ci sono ancora violazioni dei diritti elementari ,in paesi in cui poco trapela e i desaparecitos,,,

purtroppo sono ancora cronaca.... monica
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: il giorno della memoria   Mar Gen 25, 2011 4:09 pm

dharma ha scritto:
e non solo non possiamo dimenticare ,,,ma occore vigilare perchè ,a volte ci sono ancora violazioni dei diritti elementari ,in paesi in cui poco trapela e i desaparecitos,,,

purtroppo sono ancora cronaca.... monica

Si avvicina il giorno della memoria, ero sicura di trovare almeno un topic a questo riguardo, e infatti....

Sottolineo le parole di Dharma, che purtroppo sono attualissime, e non occore neppure andar lontano per vedere violati i diritti piu' elementari.

Finche' ci saranno testimoni la memoria in qualche modo sara' tutelata, ma poi??
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: il giorno della memoria   Mar Gen 25, 2011 4:39 pm

cioccolataconpanna ha scritto:

    Sessantacinque anni fa, il 27 gennaio 1945, venivano aperti i cancelli di Auschwitz. Le immagini che apparvero agli occhi dei soldati sovietici che liberarono il campo, sono impresse nella nostra memoria collettiva. Ad Auschwitz, come negli innumerevoli altri campi di concentramento e di sterminio creati dalla Germania nazista, erano stati commessi crimini di incredibile efferatezza. Tali crimini non furono commessi solo contro il popolo ebraico e gli altri popoli e categorie oppressi, ma contro tutta l’umanità, segnando una sorta di punto di non ritorno nella Storia.
Non aggiungo parole mie...non c'è n'è bisogno...

Ha perfettamente ragione il testo "nel 1945 l'umanità ha segnato il punto di non ritorno", infatti se avessero successivamente aperto anche i cancelli dei gulag sovietici ne avrebbero avuto ampia conferma.

L'orrore comunque continua.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: il giorno della memoria   Mer Gen 26, 2011 7:11 pm

Proprio perche' mi sembra importantissimo mantenere viva la memoria nelle giovani generazioni voglio segnalare questa iziziativa:


Seicento studenti toscani verso l'ex campo di concentramento. Ogni giorno le loro impressioni saranno pubblicate on line attraverso il cellulare. Emozioni e commenti in tempo reale. Ad accompagnarli nel percorso anche quattro ex deportati che raccontano quell'inferno
di SIMONA POLI

http://temi.repubblica.it/repubblicafirenze-il-viaggio-della-memoria/?ref=HREC2-4
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: il giorno della memoria   

Tornare in alto Andare in basso
 
il giorno della memoria
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Nei meandri della memoria storica
» il giorno della memoria
» L'ANGOLO DELLE FRASI...
» Qualè stato il giorno più bello della vostra vita?
» mascherine per interruttori della luce

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Introspezione :: L'oasi-
Andare verso: