:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 Biblioteche ambulanti alternat.: su asini e cammel

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Biblioteche ambulanti alternat.: su asini e cammel   Sab Feb 20, 2010 8:59 pm

Quest'articolo non e' una recensione ma ha a che fare con i libri, quindi spero di averla postata nella sezione corretta.
La trovo un'idea strepitosa (da lettrice accanita, dare l'opportunita' ad un gran numero di persone di avvicinarsi alla lettura mi sembra splendido).

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/vociglobali/grubrica.asp?ID_blog=286&ID_articolo=20&ID_sezione=&sezione=

Tornare in alto Andare in basso
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioOggetto: Re: Biblioteche ambulanti alternat.: su asini e cammel   Dom Feb 21, 2010 1:08 am

La biblioteca ambulante e' ormai l'elemento base di molti sistemi bibliotecari territoriali e nasce con l'obiettivo di portare i libri a chi non ha modo di accedere al servizio di persona. Tuttavia, in molte parti remote del mondo i mezzi di locomozione tradizionali, come autobus o camion, non sempre si prestano allo scopo per le pessime condizioni del sistema stradale e la mancanza di fondi. Ecco quindi che librerie su carretto, asino e motocicletta diventano soluzioni funzionali per portare la lettura nelle comunità più decentrate.
E' UN INIZIATIVA LODEVOLE...BISOGNA PENSARE A CHI NON HA LA NOSTRA FORTUNA...VERAMENTE COMPLIMENTI...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Biblioteche ambulanti alternat.: su asini e cammel   Dom Feb 21, 2010 9:06 am

eh?? Questo articolo mi ha portato alla mente un ricordo di mio padre....

nel dopo guerra, come insegnante, gestiva proprio una biblioteca ambulante,

nei paesi della provincia portava con la bicicletta libri a chi non aveva

la possibilità di accedere a biblioteche della città.....

ricordi lontani per noi, si ma non troppo a ben pensare.... sto pensando..

P.S.: scusate la digressione familiare, ma è un esempio per affermare

l'importanza della diffusione della cultura...

e per ricordare che in tempi non molto remoti,

anche da noi non esistevano tutti i mezzi di cui disponiamo oggi...
Tornare in alto Andare in basso
dharma
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioOggetto: Re: Biblioteche ambulanti alternat.: su asini e cammel   Dom Feb 21, 2010 7:03 pm

trovo l'iniziativa bellissima ,,,,i libri ,,,come abbiamo sempre detto sono una finestra aperta,,,,ma se è duro raggiungerli nuoooo daiii

io ho la fortuna di aver la biblioteca vicina ,,,perchè la prima libreria è per me in un posto senza parcheggio ,scomodissimo e naturalmente sempre pieno,,,

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Biblioteche ambulanti alternat.: su asini e cammel   

Tornare in alto Andare in basso
 
Biblioteche ambulanti alternat.: su asini e cammel
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» #26 Il ritorno della Luna Nera - agosto 2002
» L'Asino carico di spugne e l'Asino carico di sale (Jean de La Fontaine)

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Oltre :: Arte & Spettacolo-
Andare verso: