:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 VIOLENZAA.....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: VIOLENZAA.....   Sab Apr 10, 2010 12:57 pm

Intimidazioni, armi da fuoco, aggressioni e minacce con coltelli, scoperta di ordigni esplosivi ... sembrano essere questi gli oggetti scolastici più in voga. Le Figaro scrive in prima pagina che i gravi incidenti nelle scuole continuano a preoccupare. Un inventario redatto dalla Direzione Centrale della Pubblica Sicurezza (DCSP) riflette questo odio, soffermandosi sul fatto che sia diventato banale e ordinario.

Così, il 12 marzo, una madre di 47 anni di uno studente è entrata poco prima di mezzogiorno nel College-Jean Jaures Albi con due coltelli da cucina, ha forzato la porta della classe di suo figlio e ha ordinato di andarsene. Ha poi espresso l'intenzione di uccidere il maestro che, dice, molestava suo figlio di 12 anni. Una pattuglia è intervenuta all'ultimo minuto ed ha impedito il dramma mettendo in carcere la madre che soffre di "problemi psicologici".

Lo stesso giorno, circa 18 ore prima nel Collège Notre-Dame de Reims, una giovane insegnante di 24 anni è stata accoltellata con un coltello a serramanico sul volto. Motivo? Era intervenuta in una rissa tra alcuni studenti.


A Sartrouville un delinquente col viso coperto è entrato in un'aula, ha prima lanciato un sasso verso un insegnante, e poi lo ha preso a pugni e calci davanti ai suoi studenti. L'aggressore fuggito è ancora ricercato.

Lo scorso 26 marzo, un ragazzo di 16 anni, ha fatto esplodere due bottiglie contenenti acido cloridrico in una classe del college Raymond Mondon Metz. Voleva solamente intrattenere con fuochi pirotecnici un amico durante un corso.

La violenza non si ferma e questi episodi hanno allarmato il governo francese che ha chiesto di intervenire con progetti educativi alla non violenza."Questi fatti indicano una certa banalizzazione dell'uso delle armi da parte degli adolescenti nelle scuole” hanno notato gli analisti di DCSP. Per combattere il fenomeno bisogna sorvegliare di più le strutture scolastiche ed educare alla convivenza e al rispetto reciproco.

SEMBRA KE LA SITUAZIONE STA DEGENERANDO...CE MOLTA VIOLENZA NELLE SCUOLE E IN UNA SCUOLA VICINO ALLA MIA HANNO SEQUESTRATO A 50 RAGAZZI DI VARIE CLASSI COLTELLI E ARMI CON IL QUALE SI PUO PROVOCARE UN DANNO.....KE NE PENSATE?
Tornare in alto Andare in basso
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: VIOLENZAA.....   Sab Apr 10, 2010 2:02 pm

PURTROPPO LA VIOLENZA ED IL BULLISMO è DIVENTATO UN ARGOMENTO QUOTIDIANO....
I RAGAZZI NE SONO BOMBARDATI GIA DALLA TENERA ETÂ DALLA TV, DALLE ARGOMENTAZIONI CHE SENTONO DAI GRANDI E CRESCONO AGGRESSIVI OPPURE SULLA DIFENSIVA....
I POCHI CHE SI DISTINGUONO VENGONO CONSIDERATI DEGLI ALIENI E PRESI DI MIRA OD IN GIRO E COMINCIA LA GIOSTRA....
SE SI POTESSE TORNARE INDIETRO ED INSEGNARE CHE OGNI INDIVIDUO MERITA RISPETTO E VALE SENZA VIOLENZA FORSE....
MA DOVREMMO TOGLIERE MOLTI PROGRAMMI DELLA TV, MOLTE TECNOLOGIE E GIOCHI VIOLENTI ED ALTRE COSE ED A QUESTO PUNTO SIAMO PRONTI A TORNARE INDIETRO????
SI DICE CHE: VIOLENZA PORTA VIOLENZA E CHISSÀ PERCHé SI è SEMPRE PIÙ ATTRATTI ANCHE DAI FILMS VIOLENTI E NON DA QUELLI ROMANTICI E SENTIMENTALI, CHISSÀ COME MAI.... deli
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: VIOLENZAA.....   Sab Apr 10, 2010 2:34 pm

Alessia,

hai toccato proprio un tasto dolente.
Si sente parlare ormai in continuazione di bullismo, di violenza tra ragazzi.
Non posso non pensare che gran parte della colpa sia della televisione. Ne ho gia' parlato diverse volte, io sinceramente mi sento completamente impotente a volte.
Ho sempre cercato di indirizzare i miei ragazzi alla lettura, piuttosto che alla televisione, o comunque (visto lo scarso successo ottenuto), alla visione di programmi piu' consoni alla loro eta', salvo poi accorgermi che i programmi che intendo io sono ormai quasi inesistenti, e sui loro canali preferiti, MTV, Italia1, ecc., la maggior parte dei programmi sono inguardabili, a base di sesso, quando va bene, e anche di violenza gratuita.
Non si tratta di demonizzare il sesso, ma come ho gia' detto e ripetuto ai miei figli, se si vuole tutto e subito, cosi' giovani, cosa rimane poi da "provare" quando sono piu' grandi?
Sensa contare che io vedo comunque il sesso legato all'amore, e non un prodotto da consumare perche' altrienti non sei "in"....
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: VIOLENZAA.....   Sab Apr 10, 2010 3:41 pm

LO SO KE O TOCCATO UN TASTO DOLENTE...ERA PROPRIO QUELLO IL MIO OBBIETTIVO...XD

ANKE IO CREDO KE LA MAGGIOR PARTE DELLA COLPA SIA DELLA TV...IO NN GUARDO MOLTO LA TV TRANNE PER VEDERE QUALKE FILM...O PER PASSARE UNA SERATA CN MIA MAMMA A GUARDARLA....ORMAI DI VIOLENZA SE NE SENTE DI TUTTI I COLORI...DALLA GUERRA AL BULLISMO... SI COMINCIERà A SMETTERE DI FAR VIOLENZA SOLO QUANDO SUCCEDERà QUALCOSA DI DAVVERO GRAVE...E MOLTI RAGAZZI SMETTERANNO A PENSARE KE ESSERE BULLI è UN GIOKO PER FAR SOTTEMETTERE QLL PIU PICCOLI O I PIU DEBOLI...

VI RAKKONTO UN FATTO....CIRCA UN ANNO FA...ALLO STADIO DI TORINO UN RAGAZZINO RUMENO DI ALLORA 14 ANNI (UN AMICO MIO) è STATO UCCISO DA UN GRUPPO DI BULLI( IN REALTA QST BULLI SN FASCISTI SEGUONO IL MOVIMENTO "LA FORZA NUOVA").
QUESTI RAGAZZI AVEVANO DAI 16 AI 22 ANNI E SONO DEL LAZIO...
IL RAGAZZINO SI ERA RECATO ALLO STADIO CON LA FAMIGLIA..I GENITORI ANDARONO A KIEDERE DELLE INFORMAZIONI LASCIANDO LUI E LA SORELLINA DI 3 ANNI VICINO ALLO STADIO...QUESTI RAGAZZI SI AVVICINARONO A LUI , VOLEVANO COSTRINGERE IL RAGAZZO AD ANDARSENE DALLO STADIO...MA LUI NON POTEVA ALLORA LO ACCOLTELLARONO SOTTO GLI OKKI DELLA SORELLINA...NON LO ACCOLTELLARONO 1 VOLTA MA 5 O 6..ERA IL CASTIGO KE DOVEVA RICEVERE UN EXTRACOMUNITARIO...NESSUNO INTERVENI ANK XK ERANO IN UN VICOLETTO...MA GLI ASSASSINI NN SI ACCORSERO DI UNA TELECAMERA DI SORVEGLIANZA...QUINDI FURONO INCASTRATI

QUANDO I GENITORI SI ACCORSERO DELLA SCOMPARSA DEI FIGLI SI ALLARMARONO...POCO DOPO TROVARONO IL FIGLIO MAGGIORE..MA ORMAI NON C'ERA PIU NNT DA FARE...GLI ASSASSINI INOLTRE SCRISSERO SUL MURO: "FAREMO GIUSTIZIA XK NOI DOBBIAMO RIPULIRE IL MONDO DA QUESTI SPORKI EXTRACOMUNITARI .XK NOI SIAMO DELLA FORZA NUOVA"...

IO DICO...XK FARE UNA COSA COSI A QST RAGAZZO??? SOLO XK è FIGLIO DI UN EXTRACOMUNITARIO...eh??

QST COSA NN SI SEPPE MOLTO IN GIRO...PERO SONO STATA MOLTO MALE X LA PERDITA DI UN AMICO...
Tornare in alto Andare in basso
namogle
Penna esperta
Penna esperta
avatar


MessaggioTitolo: Re: VIOLENZAA.....   Sab Apr 10, 2010 4:14 pm

ALESSIA DI SICURO SEMBRERO' BANALE
MA SONO CONVINTA DI UNA COSA
PIU' SI FA PUBBLICITA' GRATUITA PIU'
QUESTE VIOLENZE CONTINUERANNO
PENSO CHE LA MIGLIORE ARMA ALLA VIOLENZA
SIA UN SORRISO E NON ENFATTIZZARE GLI ATTI VIOLENTI
LO SO FA MALE VIVERE CERTE COSE MA PENSO
CHE FACCIANO PARTE DI OGNI EPOCA
DUNQUE BASTA DARGLI IL GIUSTO PESO
CIOE' ZERO

CIAO NAMO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: VIOLENZAA.....   Dom Apr 11, 2010 3:10 pm

ciauuuu namooo=) Piacere Alessia^^
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: VIOLENZAA.....   Lun Apr 12, 2010 4:29 am

E' vero Namo, anch'io penso che più se ne parli in tv e sui giornali e più si alimenti la cattiveria, l'odio, il protagonismo di soggetti che si credono giustificati solo per rientrare nell'ordine del giorno.

In passato se ne parlava poco, c'era lo stesso violenza forse di meno, ma comunque non tanto brutale come la violenza dei giorni nostri.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: VIOLENZAA.....   

Tornare in alto Andare in basso
 
VIOLENZAA.....
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Introspezione :: Libertà di parola-
Andare verso: