:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Tradimento on line......

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 6:01 am

"L'amore ha sempre una proiezione immaginaria,
per quanto possiamo crederlo tangibile e reale in un determinato momento.
È sempre sul punto di compiersi, è il regno di quel che può essere.
O anche di ciò che avrebbe potuto essere. "


(Javier Marier, Quel che non si è compiuto)

--------------------------------------------------------------------------------

"Internet non favorisce la comunicazione nella coppia.

Ecco che di fronte ad incomprensioni, disagi e conflittualità fra partner,
la tentazione è di “fuggire” nella vita virtuale.

Perché tentare di comprendere e di essere compresi,
con tutte le difficoltà del caso, nel rapporto di coppia,
quando c'è qualcuno, on line, con cui possiamo farlo senza difficoltà?

Con la persona dell'altro sesso conosciuta on line,
ci si arriva a condividere, spesso, parti di se stessi,
non partecipate neanche col partner.

L'intimità amicale diventa sempre più affettiva
e si arriva a “sostituire” affettivamente e quindi a tradire il proprio partner.

Quando possiamo parlare di tradimento?
Escludiamo, ovviamente, il tradimento reale che si ha nel momento
in cui la conoscenza dell'altro da virtuale diventa reale.

Ritengo che si possa parlare di un tradimento online
quando il livello di “condivisione” virtuale coll'altro
supera un determinato limite.
Limite fra condivisione amicale e quella di coppia che non è uguale per tutti,
ma muta a secondo delle persone e situazioni coinvolte.

Nel momento in cui, nella relazione virtuale, il noi prende il sopravvento,
la relazione da confidenziale, empatica, diventa passionale,
nel senso che la presenza dell'altro on line è attesa
come s'attende una persona innamorata,
quando la mancanza dell'altro, sempre on line,
diventa angoscia abbandonica, ecco che all'orizzonte si è profilato il tradimento."


(Dott. Roberto Cavaliere)

qual'è il tuo parere in proposito?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 7:03 am

Carla, per quanto riguarda l'amicizia posso dire di avere sperimentato direttamente, come a volte mi sia stato piu' facile parlare con amiche virtuali che non con amiche che conosco di persona da tanti anni.

Per quanto riguarda il tradimento mi trova d'accordo il passo conclusivo:

"Nel momento in cui, nella relazione virtuale, il noi prende il sopravvento,
la relazione da confidenziale, empatica, diventa passionale,
nel senso che la presenza dell'altro on line è attesa
come s'attende una persona innamorata,
quando la mancanza dell'altro, sempre on line,
diventa angoscia abbandonica, ecco che all'orizzonte si è profilato il tradimento."
Tornare in alto Andare in basso
dharma
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 12:18 pm

tanti e tanti anni fa ,,,avevo un amico epistolare ,,,,per due anni ci siamo scambiati lettere ,,,mi diceva di sentirmi vicina,,,che ci conoscevamo ,,,come anime,,,

a distanza di due anni ci siamo incontrati,,,da vicino e lì... ,,,conta il profumo ,la voce ,

le espressioni del viso ,,,il modo di mangiare o star seduto,,,se ha le mani ferdde o calde ,,,migliaia di piccole cose ..che sono fondamentali nei rapporti veri ,,,,

deve esserci la totalità ,,,la pienezza della conoscenza,,,
il momento di confidenza può esserci anche nel virtuale ,anche profondo ,,,,

ma sto pensando.. internet è un mezzo di comunicazione ,,,e come mezzo può far incontrare o conoscere ,,,ma non è la nostra vita ,,,e se lo diventa ...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
lisa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 1:44 pm

Onestamente non ho mai conosciuto nella realtà una persona con cui mi è capitato di avere scambi di opinione attraverso chat ad esempio.

Credo che possano nascere dei bei rapporti ed anche delle belle complicità ma sono abbastanza diffidente poi a conti fatti.

Non sono una grande frequentatrice di chat o di forum questa è la mia prima esperienza infatti ,e qui mi trovo molto bene ma credo che ciò avvenga perchè qui è chiaro (almeno a me) che non si cerchi altro oltre allo scambio di idee ed alla crescita individuale insomma.

Certo mai dire mai nella vita perchè quello che non accade in una intera vita potrebbe accadere in un secondo.

Ritengo però che questa sorta di rifugio fra le braccia di un'altra persona avvenga quando nel proprio vissuto le cose non funzionano per il meglio,oppure quando ci si sente soli e magari non compresi da chi ci sta intorno,insomma potrebbe accadere nel virtuale quanto nel reale se si stesse vivendo un periodo che scompiglia la nosta serenità,ma per far si che la cosa si concretizzi anche dall'altra parte le condizioni dovrebbero essere analoghe.

Una cosa è certa a giudicare da quanti blog,e chat ci sono le persona tendono a non sapere più comunicare nella realtà ma a chiudersi dentro una scatola fatata che fa vedere loro le cose in modo differente senza nemmeno grandi sforzi.

vedere una persona concretamente forse è un pò differente dal conoscerla solo attraverso scritti e commenti e come dice anche Dharma la combinazione di molti fattori e caratteristiche individuali potrebbero sposarsi poco con il nostro modo di pensare anche se questo non esclude un buon rapporto amicale e di confronto ad esempio.

Diciamo che per guadagnarsi la fiducia di qualcuno a volte non basta una vita intera ma che per distruggerla sono sufficenti pochi attimi vissuti un pò troppo superficialmente.

Non so dire se si possa considerare tradimento vero e proprio ma un allontanamento dal proprio rapporto quando le confidenze vanno un pò oltre forse si.

Credo che stia a noi ,al nostro equilibrio ed al modo con cui ci rapportiamo difronte a stimoli nuovi poi farne anche un corretto uso.

Questo non esclude che ci siano persone che si sono conosciute in chat e che si sono anche sposate vivendo serenamente la loro vita e ne sono felice per loro.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 2:31 pm

sono abbastanza d'accordo sul concetto espresso.
io però partirei da un altro punto di vista...
se si sente il bisogno di " dialogare" in questo modo,
(come non c'è bisogno di guardare altre donne/uomini
con occhio di desiderio nella vita reale...)
se una persona sente il bisogno di cercare..
probabilmente perchè nella coppia non ha trovato
o non riesce a trovare quello che cerca...
lasciamo perdere i momenti di... brividi..
passioni cercate.. malizie momentanee..
quelle potrebbero essere oggetto di analisi
e comunque analizzate considerando sempre il perchè...
se in una coppia esiste un'armonia ed una sintonia
non credo ci senta il bisogno di andare a cercare..

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 4:49 pm

Argomento delicato mi limiterò a dire quello che penso.

Credo che il fascino di internet sia enorme...e spesso si fantastica di perfetti sconosciuti.
Se ci poniamo in questo modo è chiaro che cerchiamo qualcosa, che non abbiamo, un po' come in un tradimento reale...
d'altronde gli amanti sono sempre le proiezioni dei nostri sogni, almeno all'inizio, la prospettiva di una vita desiderata e sognata dove tutto coincide perfettamente, la passione, il desiderio, la complicità...
On line, possiamo parlare di complicità, credo, perchè il resto avviene quando si passa poi al reale.
E la complicità, l'intimità che s'instaura con una persona dall'altra parte dello schermo può essere così coinvolgente che la realtà può perdere valore e significato, al punto da essere sottovalutata.
A questo punto il tradimento è in atto, a tutti gli effetti. Condividere i tuoi pensieri, i tuoi sogni, le tue ambizioni con una persona che non sia il partner reale è già un tradimento platonico, se poi si passa agli incontri, e da questa base il passo è facile, diventa reale.

In sostanza penso che quando si ama profondamente la persona che abbiamo scelto e che ci vive accanto, la stimiamo e la rispettiamo per come è, e non per come vorremmo che fosse, e vogliamo condividere solo con lei la nostra vita...
Se cerchiamo altro, o lo facciamo per leggerezza e superficialità, tanto per soddisfare il nostro ego...o semplicemente non amiamo più ...
Tornare in alto Andare in basso
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 7:15 pm

E' un argomento delicato...e l'opinione soggettiva... sto pensando..
    Penso che il tradimento sia da considerare tale se viene spostato il coinvolgimento dal virtuale alla realtà. La cosa certa è che se si tende a sostituire la persona reale con quella virtuale per quanto riguarda i progetti a lungo termine,o per altre cosa importanti,allora il virtuale sta per diventare reale.. ...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 8:33 pm

Personalmente non credo che si possa attribuire ad un mezzo di comunicazione che non è altro che uno strumento
eventuali problematiche di coppia o tentazioni di fuggire
anche perchè dal momento che sorge un desiderio di fuggire significa che il problema sta a monte
e se sorge un desiderio di fuggire, internet o no, credo che la sostanza non cambia molto..
Se si sta bene in un rapporto, direi che qualsiasi sorta di tentazione, che sia via web o altro
non venga nemmeno presa in considerazione, ma rimanga semplicemente un mezzo per arricchirsi e confrontarsi con gli altri.
Io uso molto internet e tramite questo, ho conosciuto parecchie persone, condividendo la mia passione per la moto ecc..
e anche creando belle amicizie nel reale, per cui ritengo che ognuno di noi vada a cercare quello di cui ha bisogno...
e quindi si ritorna al punto di partenza, la questione sta a monte.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 9:21 pm

Citazione :
La questione sta a monte.

sono perfettamente d'accordo.....

Il post però voleva sottolineare come oggi facilmente

le "questioni a monte" non vengono affrontate nella vita REALE....

e ci si rifugia nel VIRTUALE trovando spesso e volentieri

ciò che a primo acchito sembra risolvere drasticamente i problemi...

Il concetto è proprio questa possibile via di fuga che si è aperta.....

un tempo forse "vis à vis" i problemi si sarebbero maggiormente

affrontati all'interno della coppia stessa....

Fermo restando che l'assenza di problemi, a mio avviso,

è utopica.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 9:39 pm

sirio_night ha scritto:
Citazione :
La questione sta a monte.
sono perfettamente d'accordo.....
Il post però voleva sottolineare come oggi facilmente
le "questioni a monte" non vengono affrontate nella vita REALE....
e ci si rifugia nel VIRTUALE trovando spesso e volentieri
ciò che a primo acchito sembra risolvere drasticamente i problemi...
Il concetto è proprio questa possibile via di fuga che si è aperta.....
un tempo forse "vis à vis" i problemi si sarebbero maggiormente
affrontati all'interno della coppia stessa....
Fermo restando che l'assenza di problemi, a mio avviso,
è utopica.
L'assenza totale di problemi è difficile che esista..ed i problemi possono essere di infinita natura
la vita è una battaglia continua di problemi e credo che proprio per questo dobbiamo essere noi stessi per primi a semplificarci la vita.
Detto questo che è una mia affermazione molto generale, non posso conoscere a cosa ti riferisci.
Ma sentendo la parola fuga, mi viene solo in mente che ciò che fugge è qualcosa che manca di libertà
e la mia opinione sulla libertà è che la libertà di ogni individuo è sacra.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 10:43 pm

Credo che non si sia mai completamente liberi. ...
E chi dice di esserlo è schiavo della sua libertà. Un paradosso è vero, ma spesso in nome della libertà ci priviamo qualsiasi legame, e di conseguenza anche l'amore.

Premesso questo, credo che prima di qualsiasi azione che possa far male a chi finora ha condiviso il nostro percorso, dovremo far chiarezza dentro di noi, per capire ciò che ci rende infelici e dove sta il problema, che troppo spesso scarichiamo inconsciamente sugli altri, perchè ci negano quella libertà cui tanto aneliamo ( sacra! lo penso anch'io!).

Condividere è complicità, significa essere sulla stessa lunghezza d'onda, intenti, sogni, pensieri...non è necessario un atto fisico per intenderlo come un tradimento, lo è già, inoltre quello on-line, assume le caratteristiche di un sogno che si avvera, proprio per le sue peculiarità fantastiche, perlomeno è di questo che lo carichiamo, delle nostre fantasie...sembra perfetto.
Nella realtà nessun rapporto di coppia lo è, ha i suoi problemi, che vanno affrontati e non fuggiti in nome della libertà o di un sogno...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 11:07 pm

lonely62 ha scritto:
Credo che non si sia mai completamente liberi. ...
E chi dice di esserlo è schiavo della sua libertà. Un paradosso è vero, ma spesso in nome della libertà ci priviamo qualsiasi legame, e di conseguenza anche l'amore.

Sei sicura di questo lonely? Non credo che amore sia privazione della libertà.. e posso dirlo avendola vissuta con 10 anni di vita accanto ad una persona con la quale ho avuto la libertà di realizzare tanti sogni, sempre nel totale rispetto e stima fondata sulla libertà reciproca di scelta e movimento.. e questo per strano che possa sembrare, ha sempre portato a fare le cose assieme ogni giorno per scelta quotidiana, con la libertà nel cuore.

lonely62 ha scritto:

Premesso questo, credo che prima di qualsiasi azione che possa far male a chi finora ha condiviso il nostro percorso, dovremo far chiarezza dentro di noi, per capire ciò che ci rende infelici e dove sta il problema, che troppo spesso scarichiamo inconsciamente sugli altri, perchè ci negano quella libertà cui tanto aneliamo ( sacra! lo penso anch'io!).
Condividere è complicità, significa essere sulla stessa lunghezza d'onda, intenti, sogni, pensieri...non è necessario un atto fisico per intenderlo come un tradimento, lo è già, inoltre quello on-line, assume le caratteristiche di un sogno che si avvera, proprio per le sue peculiarità fantastiche, perlomeno è di questo che lo carichiamo, delle nostre fantasie...sembra perfetto.
Nella realtà nessun rapporto di coppia lo è, ha i suoi problemi, che vanno affrontati e non fuggiti in nome della libertà o di un sogno...

per il resto non credo che si possa fare un'analisi generalizzata sulle storie che non ci appartengono, perchè ognuno di noi credo che sappia come e cosa e chi lo faccia stare bene nella propria vita...
e mi astengo da fare analisi spicciole su relazioni altrui.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 11:24 pm

Non era mica un attacco a te o a qualcun altro, era solo un mio pensiero Piuma, e chi ti dice che non mi appartenga?
L'analisi generalizzata, può esserlo in facciata, ma il pensiero parte sempre da esperienze personali e vissute sulla propria pelle.
Non mi calo dall'alto e non faccio analisi spicciole, dico solo la mia opinione, ma evidentemente dà fastidio... eh??
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Dom Apr 25, 2010 11:44 pm

lonely62 ha scritto:
Non era mica un attacco a te o a qualcun altro, era solo un mio pensiero Piuma, e chi ti dice che non mi appartenga?
L'analisi generalizzata, può esserlo in facciata, ma il pensiero parte sempre da esperienze personali e vissute sulla propria pelle.
Non mi calo dall'alto e non faccio analisi spicciole, dico solo la mia opinione, ma evidentemente dà fastidio... eh??
Ma no Lonely, non mi da fastidio.. ho solo detto la mia opinione...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Lun Apr 26, 2010 7:27 pm

Piuma ha scritto:
lonely62 ha scritto:
Credo che non si sia mai completamente liberi. ...
E chi dice di esserlo è schiavo della sua libertà. Un paradosso è vero, ma spesso in nome della libertà ci priviamo qualsiasi legame, e di conseguenza anche l'amore.

Sei sicura di questo lonely? Non credo che amore sia privazione della libertà.. e posso dirlo avendola vissuta con 10 anni di vita accanto ad una persona con la quale ho avuto la libertà di realizzare tanti sogni, sempre nel totale rispetto e stima fondata sulla libertà reciproca di scelta e movimento.. e questo per strano che possa sembrare, ha sempre portato a fare le cose assieme ogni giorno per scelta quotidiana, con la libertà nel cuore.


Una domanda se permetti Piuma sto pensando..

ma questa relazione così perfetta come mai non è durata allora? shoooock

(mi riferisco al racconto ed altre relazioni che ci hai via via segnalato...)

Omnia mutantur? eh??
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   Lun Apr 26, 2010 8:56 pm

sirio_night ha scritto:

Una domanda se permetti Piuma sto pensando..
ma questa relazione così perfetta come mai non è durata allora? shoooock
(mi riferisco al racconto ed altre relazioni che ci hai via via segnalato...)
Omnia mutantur? eh??
a domanda rispondo;
Non ho detto che fosse perfetta.. lo poteva essere da molti lati, ma non da altri evidentemente, altrimenti non sarebbe terminata
per il resto, sul perchè ed il percome riguarda la mia vita privata..
Ma è rimasto un rapporto di amicizia molto saldo tutt'ora e questo per me significa che è stato qualcosa di costruttivo comunque sia andata.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Tradimento on line......   

Tornare in alto Andare in basso
 
Tradimento on line......
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La White Star Line (1845/1934)
» Psicologo on line
» Psicologia del Tradimento
» Il tradimento nella storia
» - Cartamodelli - Acquisto On Line

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Introspezione :: Libertà di parola-
Andare verso: