:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Il lato B

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Il lato B   Lun Apr 26, 2010 9:09 pm

Ogni progresso , ogni presunta tecnologia
ogni cambiamento di tenore di vita
avviene per un presunto benessere...

ma c'è sempre un lato b da considerare...
(in questo caso uso questo eufemismo
per mettere in mostra gli effetti collaterali negativi...

e mi vengono in mente vari esempi...

la merenda a scuola...
grande invenzione che ha però
come effetto negativo la sempre
più frequente obesità infantile...

il pc che ci ha aperto porte infinite...
ma che incolla tutti su una sedia
e chi si muove più?

surgelati... bella invenzione
cucina risparmiata...
ma siamo sicuri della qualità?

vestiti griffati...
tutti uguali ... dove è il beneficio
o la peculiarità delle persone?

e potrei andare all'infinito...
quindi ok il lato b
ma non dimentichiamoci di
essere sempre noi stessi
perchè la nostra personalità
e la nostra essenza deve essere
sempre la nostra guida principale.

ooook

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il lato B   Lun Apr 26, 2010 10:25 pm

Riporto qui una considerazione di dharma

che mi sembra possa intrecciarsi con la riflessione proposta da questo lato B..

Citazione :
mi fa pensare che tutto nella vita agisca a doppio taglio,,, sto pensando..

senza automoboli,,,niente traffico ,,ma niente spostamenti,,

senza radio o tv,,,niente frastornamenti ,,,ma anche niente informazione

niente elettodomestici ,,,niente inquinamento ,,,ma tanta fatica,,,

niente ,secondo me è solo positivo o solo negativo,,,

shoooock sta forse solo a noi stabilire alcune priorità che possono

tenere presenti tutte le sfaccettature o lati

ed attuare delle scelte coerenti, che rispecchiano sia la propria

individualità e allo stesso tempo le proprie idee guida

o principi che dir si voglia.... sto pensando..
Tornare in alto Andare in basso
dharma
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Il lato B   Mar Apr 27, 2010 8:43 pm

non posso citare me stessa,,, pwahahahaha

ma in effetti ,m'era venuto in mente che ogni cosa ,,,ci fosse il lato b ,,,una volta si chamava rovescio della medaglia lingua

talvolta credo che basti usare il buon senso ,,,modo popolare di definire il ''giusto mezzo ''di confucio ,,,

l'unica cosa ,che spesso facciamo le cose non con buon senso,,,ma perchè''ci va''
che con il senso dì equilibrio ha poco a che vedere,,,
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
lisa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Il lato B   Mer Apr 28, 2010 6:43 pm

Interessante questo post ed anche i vostri punti di vista!

Forse è per questo che vivere una vita "contro" a volte aiuta ??

Io personalmente cerco nelle cose che faccio e che riesco a gestire in modo individuale di metterci del mio,nel senso che non mi piace e credo non mi piacerà mai segiure ciò che la massa fa.

Cerco di fare acquisti usando i neuroni che ancora funzionano e di andare contro corrente perchè proprio non c'è la faccio ad uniformarmi a ciò che fanno tutti senza sapere perchè lo devo fare.

Si usano determinati accessori oppure determinati capi di abbigliamento??:banissimo,carini,li guardo ma poi mi scende tutto quando vedo tutti agghindati nello stesso modo senza nessuna creatività individuale e quindi non compero cose griffate ma cose che mi piacciono ,semplici,comode,pratiche insomma poco mi cala se non faccio parte della mischia.

Questo modo di comportarmi cerco di usarlo per quasi tutte le cose insomma:non mi importa avere il pc ultimo modello,lo stesso dicasi per il cellulare,per i tatuaggi e piercing,per il taglio oppure la tinta alla moda.

Cercare di essere se stessi vale sempre la pena perchè dopo un pò la stessa minestra stufa e non so se ci avete fatto caso ma è più controcorrente ed originale chi non fa le cose che fanno tutti o che vengono richieste dal momento storico.

So che non è semplice attuare questo e so anche che mentre per una persona "matura"forse è più semplice poichè ha raggiunto o avrebbe raggiunto una certa dose di conoscenza di sè lo è meno per gli adolescenti ed i più giovani che hanno bisogno di sperimentare ed è sacrosanto questo diritto.

Magari un occhio vigile potrebbe dare loro consigli e fare un pò da giuda ma ci stanno certe cose in giovane età ,lo trovo semplicistico e riduttivo quando si ha a che fare con eterni ragazzi che del ragazzo non possiedono più molto.

Concedersi degli sfizi va bene ma cadere nel ridicolo mi pare eccessivo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
namogle
Penna esperta
Penna esperta
avatar


MessaggioTitolo: Re: Il lato B   Sab Mag 01, 2010 7:55 pm

IN QUESTI GIORNI MI E' ARRIVATA UNA COMUNICAZIONE DA PARTE DI ALCUNI GENITORI
SI INFORMA CHE CI SAREBBE L'INTENZIONE DI INSTALLARE UNA ANTENNA PER INTERNET VICINO ALLA SCUOLA
I GENITORI ALLORA HANNO SCRITTO DI RIUNIRSI PER OPPPORSI IN QUANTO DANNNOSA
COME TUTTI I RIPETITORI CAUSA DI TUOMORI E LEUCEMIE
LEGGENDO QUESTE COSE MI SONO POSTA UNA DOMANDA
E' VERO LE ANTENNE PORTANO ONDE NON DI SICURO SALUTARI
MA CI LAMENTIAMO DI UNA ANTENNA E POI DIAMO IL TELEFONINO A SCUOLA
FACCIAMO GIOCARE CON I VIDEOGIOCHI I NOSTRI FIGLI
LI LASCIAMO CONNESSI AL COMPUTER
TUTTO QUESTO NON CAUSA MALI?
E' VERO LE RADIAZIONI SONO SPESSO ASSOCIATE ALLO SVILUPPARE DI MALATIE MA MI SEMBRA NON CORRETTO DIRE NO ALL'ANTENNA E SI A TUTTO IL RESTO
FORSE UN PO DI BUON SENSO NON GUASTEREBBE IN GENERALE
POSSO DIRE QUESTO E' UN LATO B DELLA TECNOLOGIA

NAMO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il lato B   Sab Mag 01, 2010 7:57 pm

Spesso il buon senso latita, a tutti i livelli,e i risultati, purtroppo sono sotto gli occhi di tutti.
Tornare in alto Andare in basso
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: Il lato B   Dom Dic 18, 2011 10:34 pm

c'è sempre un rovescio della medaglia...
un effetto collaterale..
anche se credo sia giusto dar spazio
alla crescita quando è effettivamente una crescita. eh??

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sara68
Scrittore
Scrittore
avatar


MessaggioTitolo: Re: Il lato B   Lun Dic 19, 2011 11:19 am

ahhhh..il progresso...il lato B mio caro Lino..
Che manco Babbo Natale ce scampa....


...sto ancora in vena di scherzi... ho ragione io!
Buonissima giornata!!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: Il lato B   Lun Dic 19, 2011 8:41 pm

beh fa piacere sentirti con questo umore sara...
ooook

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sara68
Scrittore
Scrittore
avatar


MessaggioTitolo: Re: Il lato B   Mar Dic 20, 2011 3:45 pm

damdam ha scritto:
beh fa piacere sentirti con questo umore sara...
ooook
..però, vedi Lino, la mia immagine parla chiaro, di come la tecnologia travolge miti, leggende, sogni..
Un ala di aereo che falcia la slitta di babbo natale...chi ci crede più a Babbo natale..allo spirito natalizio..eppure io ci credo e puntualmente mi vedo piccoli miracoli realizzarsi...
O meglio, sono nello spirito adatto di poter coglierli quei piccoli miracoli che rendono la vita gioiosa...
forse, anzi credo fermamente, che succedono tutti i giorni sotto i nostri occhi..ma non ne siamo consapevoli.
Ci sfuggono..non siamo presenti ad osservare e lasciare, permettere che accada..ci ostiniamo a porre resistenze, fatte di passioni, desideri, credenze egoiche, pensando che noi e solo noi siamo in grado di decidere e sapere cosa è giusto e sbagliato, per noi e per gli altri..senza quella necessaria umiltà a comprendere semplicemente che se un tir ci viene addosso, forse abbiamo troppa resistenza al decorso della Vita...che sia metaforico o fisico non fa differenza..siamo contro a tutto e tutti in nome della nostra sensazione-passione di giustizia che lottiamo...quando la giustizia vorrebbe un "per" e non "un contro"...
Quando smetteremo di accapigliarci con noi stessi..sapremmo, anzi vedremo cosa è giusto per noi..quando saremo presenti a noi stessi in ogni momento dell'esistenza..
Solo allora sapremo usare tutti i mezzi e strumenti che abbiamo scoperto ed inventato..senza dimenticare
la Verità fondamentale del nostro Essere...il presunto benessere lo sapremmo applicare in ogni circostanza della Vita, senza autolederci in quell'Essenza..La moda, il pc, l'automobile ect..ne daremo il giusto peso a secondo le necessità nostre...pensa che differenza potrà esserci tra noi e un indigeno dell'Amazzonia..dei quali tra l'altro, la civilizzazione nostra sacrosanta per alcuni li ha decimati...buono come esempio?
Decidiamo prima cosa vogliamo Essere e poi agiamo in Presenza di Esso.
Scopriremo la Gioia per cui Siamo ed Esistiamo.
Tutto questo, premesso, richiede un grande lavoro di Coscienza, per liberarla da quei riflessi condizionati che ci portano a reagire secondo dettami mentali, indottrinamenti che non sono nostri...società, sistema, famiglia..ma anche paure conscie ed inconscie...addirittura eredità psicogeneologiche..come qualcuno afferma nel settore...
..tutte gabbie...

...se posso farti un esempio che cade all'uopo riguardo al predisporsi verso la Vita...pensa al parto(e qui mi collego alla domanda di gradozero in paura di comunicare)...se la mamma oppone resistenza, sappiamo tutti che il parto non va a buon fine...cosi è la Vita..tutto qui..necessita per iniziare il cammino, dove ognuno, Maestro di se stesso, saprà cosa farne....
La Lanterna che illumina il cammino, non può spostare le pietre per non farti cadere.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Il lato B   

Tornare in alto Andare in basso
 
Il lato B
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» #62 il lato oscuro - agosto 2008
» Il Lato Oscuro della Disney
» Storia del lato B e della passione per il lato B
» Sandra Milo: "Aiuto, mia figlia mi vuole interdire!"
» Amici VIP e torna Sarabanda?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Introspezione :: L'oasi-
Andare verso: