:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Dalle cose brutte spesso nascono nuove opportunità

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Dalle cose brutte spesso nascono nuove opportunità   Lun Dic 27, 2010 2:46 pm

Stavo riflettendo in questo periodo sulla cosiddetta "crisi economica", che ha messo in seria difficoltà in moltissime famiglie, molte aziende e attività in generale.
Diverse persone sono rimaste senza lavoroi altre si sono trovate insolventi coi creditori, banche eccetera, molti hanno perso la casa e lo stress di certo non fa bene a nessuno, i litigi aumentano rabbiaaaaa e, per quanto mi dispiaccia moltissimo dirlo trova riscontro un vecchio detto veneto che dice "quando la fame entra dalla porta l'amore esce dalla finestra" quindi la crisi è stata generale.
Con Claudio riflettevamo su diversi aspetti di questa crisi, su quale fosse la soluzione e su come reinventarsi una volta superato il momento di scoramento che abbastanza comprensibilmente può scaturirne. Ne è emerso che come nell'evoluzione della specie e come succede in natura (milioni di anni di evoluzione ce lo hanno dimostrato) sopravvive solamente chi si adatta o chi si trova, per così dire "al posto giusto nel momento giusto". Quindi l'unica cosa da fare è fare nuovi progetti considerando le proprie attitudini e risorse, le proprie capacità e in breve rimettersi in gioco e, nel caso in cui non si abbia nulla da perdere rischiare anche un po' per andare avanti.
In un certo senso e per certi versi la cosa che abbiamo dedotto è che forse volendolo prendere dal lato positivo (evitando i non ci resta che piangere) forse questo è il momento migliore per capire chi si è e cosa si vuole, e esprimere sè stessi. con un po' di fortuna, certo...

io sto considerando un paio di corsi, precisamente di telaio e di intaglio su legno, magari uno di francese in futuro.

per farne cosa?
ancora non lo so, ma alla fin fine impoara l'arte e emttila da parte, no?


Voi invece positivamente parlando come avete reagito alla crisi e cosa avete in progetto?

ottimisti eh? ooook
Tornare in alto Andare in basso
dharma
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Dalle cose brutte spesso nascono nuove opportunità   Lun Dic 27, 2010 5:37 pm

cara Doxi in effetti quello che dici è molto vero ,,,

per ora io tengo il mio lavoretto ...ma in tempi passati ho atto a sarta ,,,e quello non si disimpara,,,ho anche un pò insegnato alle ragazze,,,chissà che non ritorni utile,,,

ma la cosa che mi piace di più è lo yoga ,,,c'è stato un momento della mia vita che facevo tutte e tre le cose insieme

vorrei ,,,chissà ,,,coltivare la terra insieme ad altre persone,,,

per ora lo faccio da me con risultati vedi il post ,,i piselli di dharma pwahahahaha

ma le cose che mi ha insegnato mia madre sull'orto non le dimentico....

potrebbero davvero venire utili

loooove
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Dalle cose brutte spesso nascono nuove opportunità   Lun Dic 27, 2010 6:12 pm

Dharma, sai anche a me paicerebbe lo yoga, in effetti da queste aprti ci sono dei corsi, ma per il momento me li sono persi, comunque qualcosa che mi aiuti a rilassarmi lo voglio iniziare, anche solo un po' di ginnastica ma a parte questo, rimanendo strettamente in tema,

ColtiVare la TeRrA è un'esperienza fantastica, attività particolarmente impegnativa e faticosa anche se dà grandissime soddisfazioni, cosa che dovrebbero reimparare tutti quanti a mio avviso, spazio e tempo permettendo, mi pare ottimisticissima la tua idea!!!

La terra ti insegna specialmente a non fermarsi, come diceva mio padre a proposito di allevare animali, o coltivare la terra "Qualsiasi cosa succeda, anche la più grave, sai che la terra va sempre innaffiata altrimenti muore lei e muori tu, gli animali vanno nutriti altrimenti moriranno loro e di conseguenza tu" ovviamente legato ad una realtà rurale e contadina...

benissimo Dharma, e gli altri???
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Dalle cose brutte spesso nascono nuove opportunità   Lun Dic 27, 2010 7:08 pm

Doxy, e' incredibile come tu riesca a cogliere il lato positivo in ogni cosa, a vedere ancora una volta il bicchiere mezzo pieno.
i
E' vero, bisogna imparare a vedere dietro ogni problema, un'opportunita' che si potrebbe cogliere.

La crisi si sente, e parecchio, anche qui in Lombardia, ci sono molte aziende, con il personale in cassa integrazione che, contemporaneamente, organizzano dei corsi per insegnare nuove attivita' (che poi non si sa se potranno effettivamente essere utili),

Devo dirti che io ho dovuto reinventarmi da subito, all'inizio della
mia vita lavorativa intendo. Infatti dopo studi scientifici, ad indirizzo biologico, analitico, senza riuscire a trovare uno straccio di lavoro, mi sono ritrovata a lavorare in un'azienda informatica, prima in amministrazione, poi nelle vendite (con scarsi risultati) , poi nel marketing.

Da qualche anno faccio la mamma a tempo pieno, ma non escludo di poter tornare a svolgere un'attivita' (anche se non e' vero che quando i figli crescono richiedono meno impegno...)

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Dalle cose brutte spesso nascono nuove opportunità   Lun Dic 27, 2010 7:52 pm

L'ottimismo non è sempre da me, Grazia, devo dire, anche se spesso (ultimamente soprattutto), complici varie ed eventuali circostanze, ho così poca voglia di avere grane, noie e similari che mi nasce una certa carica. Quest'anno è stato tostissimo e mi ha fatto cambiare molto, ho tiratop fuori la mia vena rosa... loooove

Che non mi dispiace affatto...

Tornare in alto Andare in basso
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Dalle cose brutte spesso nascono nuove opportunità   Lun Dic 27, 2010 10:40 pm

Anche nella mia regione la crisi si è sentita e si sente tuttora..Le piccole aziende e le fabbriche della zona o hanno chiuso o hanno ridotto il personale in modo drastico.Purtroppo la situazione non è delle migliori. Cmq sia non ci si scoraggia.Per quanto mi riguarda non ho problemi di lavoro e dunque sotto questo punto di vista non ho pensieri.Ma se dovessi averne penso che mi adatterei a fare un pò di tutto..in fondo nei momenti di crisi ogni lavoro (legale e perciò in regola)può andar bene...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
flilla
Scrittore eccelso!!!
Scrittore eccelso!!!
avatar


MessaggioTitolo: Re: Dalle cose brutte spesso nascono nuove opportunità   Mar Dic 28, 2010 5:09 pm

Alla mia età è escluso che se avessi bisogno di lavorare troverei qualcosa sto pensando..
Io e mio marito viviamo con la sua pensione, magrissima di lavoratore autonomo, ma con qualche risparmio riusciamo ad andare avanti, due delle ragazze studiano grazie alle borse di studio, una è precaria ma guadagna per se e la pupa aiuta con il suo assegno d'invalidità e la sua pensione di reversibilità, a conti fatti non è poco, però..........................se potessi cosa vorrei fare ancora?
La mia è l'età giusta per mettere in pratica quello che avrei voluto fare e non ho potuto, i figli sono grandi ed autosufficienti, quindi?
Mi piacerebbe aprire una piccola pasticceria, di quelle che garantiscono la qualità dei prodotti, pochi ma buoni, fatti con amore e dedizione per quella che definisco un'arte, però non pensiate sia una cosa facile da mettere in pratica, in teoria sembra che ci siano mille possibilità e facilitazioni, ma quel poco che c'è è indirizzato ai giovani e poi la burocrazia per aprire una piccola attività in proprio farebbe desistere anche Giobbe con la sua proverbiale pazienza grrrrr
Ora c'è la rete che aiuta, ma non credo che per la pasticceria amatoriale ci sia spazio, però a parte questa mia iniziativa piuttosto utopica, ci sono molti giovani che hanno velleità e passioni le più diverse, molti si sono improvvisati fabbricanti di birra artigianale e sembra che abbiano trovato riscontro, così come chi si dedica alla lavorazione di monili in materiale diverso, qualcuno ho visto in rete fa lavori a maglia e riesce a venderli, effettivamente questo è il momento adatto per inventarsi..........................ma sono gli euro che non circolano, cioè la materia prima per iniziare e per acquistare.
Però penso pure che se sono riuscite ad emergere realtà come l'India con l'aiuto del piccolo credito anche per noi c'è speranza sto pensando.. l'importante è non far perdere anche questa ai giovani che sono il vero motore di una società imbarazzo..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Dalle cose brutte spesso nascono nuove opportunità   Mar Dic 28, 2010 6:47 pm

DOxy un argomento davvero attuale e interessante.
La crisi si sente ovunque naturalmente.
E' dura per tutti andare avanti.
Ho lavorato nel ramo informatico nel suo periodo più florido e l'ho lasciato quando è nata mia figlia.
Come dice giustamente Elettra, seguire i figli, anche se è una sola, non è cosa facile, specialmente nell'adolescenza e ritrovare un lavoro a tempo pieno per me era impensabile.
Quindi ho fatto supplenze nel mio campo, lingue, e ora faccio ripetizioni...ma con scarsi risultati...quindi viviamo con uno stipendio di lavoratore dipendente, ed è già tanto, mio marito è stato licenziato otto anni fa, poi riassunto in un'altra azienda dopo 7 mesi...
Se potessi, mi piacerebbe coltivare un vitigno doc...produrre un buon vino, non bevo però è una cosa che mi affascina... vittoriaaaa!!
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Dalle cose brutte spesso nascono nuove opportunità   

Tornare in alto Andare in basso
 
Dalle cose brutte spesso nascono nuove opportunità
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Davide Tortorella, l'uomo dalle mille domande... e relative risposte!
» Da Beauvais notizie belle e brutte
» Chi è l'uomo più desiderato dalle donne italiane?
» Nuove condizioni di prenotazione!
» NUOVE MAIOLICHE

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Introspezione :: L'oasi-
Andare verso: