:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Confine da varcare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Confine da varcare   Sab Apr 20, 2013 10:58 am

Noto sempre più spesso
interagendo in vari modi online
che una buona parte delle persone
con cui interagisco
ha una doppia personalità...
un modo doppio di interagire verso la vita...
il reale ed il virtuale.
Molti associano il virtuale ad un sogno o una chimera da raggiungere
o comunque ad un modo segreto di stimarsi
e fanno bene attenzione a non varcare il confine..
il sogno,l'idealizzazione è un limbo
dove crogiolarsi e specchiarsi
e rimane uno status fine a se stesso.
varcare il confine rappresenta la fine del sogno...
trovo questa considerazione estremamente triste...
è come dire teniamoci segrete e strette nel virtuale
le nostre capacità più vere per paura di rimanerne delusi.

non sarebbe infinitamente meglio
usare il virtuale per determinare e migliorare
la vita che si fà realmente?..
e trovo estremamente triste che nessuno
se ne rende conto fino in fondo
e di conseguenza non riescono ad ammetterlo
neanche a loro stessi.
figuriamoci ammetterlo pubblicamente....

vittoriaaaa!!

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
evelin
Primi passi
Primi passi
avatar


MessaggioTitolo: Re: Confine da varcare   Sab Apr 20, 2013 12:20 pm

Buon giorno Lino,


realtà e virtualità sono il più delle volte 2 modi per poter in modo diverso esprimersi......purtroppo oggi viviamo in un ambiguità di cui la gente si nasconde per paure, per vergogna, per rimanere nell' anonimo, perché rende più facile esprimersi, nella realtà la gente ha una personalità diversa dal virtuale, oggi si e poco compresi, si vuole mostrare una personalità normale, ma non tutto di sé, di cui niente deve far pensare al nostro interlocutore che in effetti dentro di noi sappiamo di essere diversi, da come ci presentiamo. Nella realtà solo con pochi riusciamo a mostrare la vera personalità e comunicare direttamente con parole chiare e farci comprendere, ma il più delle volte raccontiamo solo quello che ci fa comodo, e non diamo molto spazio di entrare nella nostra interiorità misteriosa, perché altrimenti saremo giudicati male e forse non ben accettati. Tutti nascondiamo qualcosa......sia nella realtà che nel virtuale. Nel virtuale e più facile, non essere diretti e usare questo mezzo per potersi esprimere, ma e anche vero che ci sono persone che non hanno una vita sociale e per questi la virtualità e un aiuto o comodità per passare il tempo. Cosa che trovo non bella, preferisco socializzare a tu per tu, guardandosi negli occhi e comprendere meglio il dialogo, con più spontanetà e chiarezza.

Scusate gli errori grammaticali.

evelin
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
shining
Penna esperta
Penna esperta
avatar


MessaggioTitolo: Re: Confine da varcare   Sab Apr 20, 2013 12:37 pm

Dietro a questa realtà virtuale ci siamo noi, persone vere..che abbiamo il desiderio di esprimerci e di confrontare idee con persone che nella vita di tutti i giorni sarabbero irraggiungibili.
Non so se ci siano persone che interpretano una parte virtuale come realizzazione delle proprie aspirazioni o dei propri sogni, se esistono persone che sostituiscono il reale con il virtuale forse sono persone che hanno qualche disagio, ma lo avrebbero anche se non esistesse il computer e troverebbero altri mezzi per vivere una vita non loro.


non sarebbe infinitamente meglio
usare il virtuale per determinare e migliorare
la vita che si fà realmente?..


temo di non aver capito perfettamente il senso di questa frase, Lino..come si può migliorare la vita reale utilizzando il virtuale?..
possiamo trovare nell'informatica un aiuto nel lavoro, nella risposta immediata a qualche domanda...ma non so se riuscirei mai a determinare la mia vita attraverso il virtuale..

Laura
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: Confine da varcare   Sab Apr 20, 2013 12:48 pm

mi spiego meglio laura...
molte persone danno nella virtualità
la loro parte migliore...
esprimono in modo coraggioso
i progetti e la determinazione di raggiungere
tali progetti o sogni...
dovremmo cercare concretamente nella realtà
e non nella virtualità
di convogliare energia e coraggio
anche per saggiare fino in fondo
le nostre reali potenzialità..


ps evelin
hai espresso bene i tuoi pensieri
e sono abbastanza d'accordo con te...
poi esprimi una freschezza chiara
che rende le tue idee più incisive.
ooook

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
geronimo
Giovane penna
Giovane penna
avatar


MessaggioTitolo: Re: Confine da varcare   Dom Apr 21, 2013 11:48 am

Scusate la franchezza: mi pare di vedere tanta voglia di essere veri-se stessi al massimo-senza riserve, voglia di dialogare corredata da un "magari si potesse sempre dal vero"......

Allora mi chiedo: come possiamo sperare di avvicinarci a questi concetti se non abbiamo nemmeno il coraggio di cominciare con un avatar VERO?

.....ma forse ho visto male....sorry
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
shining
Penna esperta
Penna esperta
avatar


MessaggioTitolo: Re: Confine da varcare   Dom Apr 21, 2013 1:03 pm

geronimo ha scritto:
Scusate la franchezza: mi pare di vedere tanta voglia di essere veri-se stessi al massimo-senza riserve, voglia di dialogare corredata da un "magari si potesse sempre dal vero"......

Allora mi chiedo: come possiamo sperare di avvicinarci a questi concetti se non abbiamo nemmeno il coraggio di cominciare con un avatar VERO?

.....ma forse ho visto male....sorry

Non credo che sia importante l'avatar. Io sono io... e quello che dico non cambiarebbe se decidessi di sostituire la gallina con una foto. (e nessuno ti darebbe la certezza che quella della foto sono veramente io!). Ho cambiato più volte avatar e sicuramente lo cambierò ancora.

In virtù del fatto che si cerca di andare oltre l'apparenza, l'aspetto di una persona è quello che a me interessa di meno, non ritengo mancanza di coraggio chi decide di non mettere la foto, allo stesso modo non credo che sia atto di coraggio metterla.

Rispetto le scelte di chiunque non le giudico.

Lieta di fare la tua conoscenza, Geronimo

Laura
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Confine da varcare   

Tornare in alto Andare in basso
 
Confine da varcare
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Introspezione :: Libertà di parola-
Andare verso: