:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Equilibrio degli opposti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
solenascente
Primi passi
Primi passi



MessaggioTitolo: Equilibrio degli opposti   Sab Set 21, 2013 7:16 pm

Complementarità

Quando tutto il mondo ammira la bellezza,

nasce la bruttezza.

Quando tutto il mondo riverisce il bene,

nasce il male.

L'essere e il non essere si generano a vicenda,

il facile e il difficile si completano a vicenda,

il lungo e il corto si definiscono a vicenda,

l'alto e il basso tendono l'uno all'altro,

il ritmo e la melodia formano insieme la musica,

il davanti e il dietro si seguono a vicenda.

Perciò il saggio opera senza agire

e insegna senza parole.

Le innumerevoli creature emergono e egli non le respinge.

Le alleva senza appropriarsene.

Le nutre senza renderle dipendenti.

Non si sofferma sui risultati della sua opera

e per questo essi sono durevoli.

(Lao Zi, 2)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   Sab Set 21, 2013 10:49 pm

curioso ma anche giusto questo equilibrio degli opposti...
mi vien da pensare che sono sempre stato attratto
da cose e persone lontane dal mio modo di vivere e vedere la vita...
forse per una incoscia voglia di sapere comunque.
sto pensando.. 

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sara galli
Primi passi
Primi passi



MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   Lun Set 23, 2013 6:11 am

idem x te damdam sn sempre stata attratta dal opposto......che sia un umo che sia un amica ....si sicuramente è cm dici te x inconscia voglia di sapere di conoscere ....m sn trovata molte volte ne guai...perone troppo troppo lontane e diverse dal mio modo di pensare e di vedere e affrontare la vita---addirittura di un altro paese....ti dico tutto ,,,,,,un abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   Lun Set 23, 2013 2:18 pm

ANCH'IO COME VOI SONO SEMPRE STATA ATTRATTA DALLE COSE E PERSONE OPPOSTE A ME FORSE PER SFIDA O FORSE PERCHE' PERSAVO MI COMPLETASSERO IN QUALCHE MANIERA O POTESSERO APRIRE ANCHE I MIEI ORIZZONTI E DARMI QUALCOSA DI DIVERSO ANCHE NELLA NEGATIVITA'....
PERCHE' GIUSTAMENTE ABBIAMO TUTTI NOI I 10 MONDI E SOLITAMENTE E' PROPRIO IN ALCUNI MOMENTI BUI CHE COMINCIAMO AD APRIRCI ED AD ASSUMERE ATTEGGIAMENTI FORSE CHE NON CI APPARTENGONO ED E' IN QUEI MOMENTI CHE NON CI RICONOSCIAMO PIU'.... MA FA PARTE DELLA VITA E DELLA NOSTRA CRESCITA, deli
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sara galli
Primi passi
Primi passi



MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   Lun Set 23, 2013 7:04 pm

tesoro....per me e mio marito l'abitudine sta diventando davvero la tomba dell 'amore---ci sm accasati cm si sul dire dopo tanti anni questa Malattia ti porta a stare male a essere insoddisfatta a chiederti giorno e notte cosa è successo di sbagliato-...nn so che darei per disabituarmi a questa malattìa!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   Lun Set 23, 2013 7:17 pm

MIA CARA....
NEL MOMENTO STESSO CHE HO RIVOLUZIONATO LE MIE BANALI ABITUDINI HO VISSUTO NEL PIU' GRANDE CAOS....
SONO ENTRATA IN UN TUNNEL SENZA USCITA ED HO MALEDETTO IL MOMENTO STESSO CHE HO PRETESO DI CHIEDERE UN PO' DI BRIVIDO....
DA BRIVIDO HO VISSUTO L'INFERNO PER NON DIRE DI PEGGIO....
SI PENSA AD UN TRANQUILLO ED AD UNA CIVILE STRETTA DI MANO COME A SAGGI VECCHI AMICI ED INVECE IL TUO TRANTRAN DIVENTA L'INCUBO PERCHE' LA PERSONA CHE REPUTAVI TROPPO SCONTATA, BANALE ED INSIGNIFICANTE NEL MOMENTO DELLA CATASTROFE DIRA FUORI GLI ARTIGLI, ED A RAGIONE DIREI.... deli
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sara galli
Primi passi
Primi passi



MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   Lun Set 23, 2013 7:27 pm

la cosa che mi fa male che mi spaventa è che siamo nn ti dio estranei in casa perchè è troppo ma comunque nn è piu certo cm prima nn esiste piu l emozione de suo rientro dopo il lavoro...la vita di coppia è diventata Tv ...divano...divano tv problemi soldi che nn bastano mai bollette affitto ecc...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   Lun Set 23, 2013 7:36 pm

DICIAMO UNA COSA PRATICAMENTE NORMALE DI QUASI TUTTE LE CASE....
SOLO CHE MOLTO PROBABILMENTE MOLTI TACCIONO E FINGONO INDIFFERENZA, ALTRI RIMANDANO I PROBLEMI E SONO CONTENTI DI QUELLO CHE HANNO E SE LO FANNO BASTARE ALTRI VIVONO FORSE UNA VITA PARALLELA PER CUI A LORO VA ANCORA MEGLIO PERCHE' RIENTRANO A CASA E SOPPORTANO MEGLIO LA LORO CONDIZIONE FAMILIARE ED ANZI SPESSO HANNO PIU' CARICA CON MOGLIE O MARITO E FIGLI....
STRANO A DIRSI MA L'INFEDELTA' SPESSO AIUTA COME ALTRI SVAGLI TIPO HOBBYS OD UN LAVORO....
GIA' PERCHE' LA TIPICA CASALINGA CHE S'IMPROVVISA LAVORATRICE ACQUISTERA' PIU' AUTONOMIA E CARICA O CHI SI SFOGA CON QUALCHE HOBBY NUOVO FUORI CASA TROVERA' ALTRE PERSONE CON LA QUALE CONDIVIDERE LA PROPRIA PASSIONE....
ORA NON PENSARE CHE T'INVITO ALL'ADULTERIO CI MANCHEREBBE, STO SOLO GUARDANDO LE STATISTICHE....
A MIO PARERE I PROBLEMI VANNO RISOLTI NON FUORI MA IN CASA E SE SI RICOMINCIASSE A DIALOGARE SPEGNENDO LA TV O MAGARI USCENDO UNA SERA SOLO VOI 2 LASCIAANDO IL MONDO FUORI CASA FORSE SI POTREBBE RIACCENDERE UNA NUOVA EMOZIONE E RICOMINCIARE DA LI.... deli
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
margherita55
Scrittore
Scrittore
avatar


MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   Mar Set 24, 2013 7:40 pm

La cultura popolare è ricca di massime e aforismi molto efficaci che, per la loro incisività, aiutano a meditare e stimolano sagge riflessioni che spesso, ma non sempre, conducono alla verità.  Si tratta autentiche  perle di saggezza che riguardano varie sfere dell’esistenza umana e tra di esse l’amore non poteva di certo mancare.

Secondo un noto proverbio “Gli opposti si attraggono”. Sarà proprio così?

Le leggi della fisica mettono in luce che in natura due forze di segno opposto si attraggono reciprocamente, così come si può essere spontaneamente affascinati da qualcosa che non abbiamo e che ammiriamo nell’altro. Si tratta di un meccanismo psichico molto particolare, per il quale si viene attirati da ciò che è diverso da noi, forse perché rappresenta quella parte misteriosa del nostro inconscio che non riusciamo a far emergere. Tutto questo, dunque, genera grandi emozioni, può dar vita a passioni molto travolgenti che, nella maggior parte dei casi, sono destinate a bruciare e ad esaurirsi con la stessa rapidità con cui sono divampate.

Un gruppo di ricercatori della Minchigan University ha condotto uno studio prendendo in esame 1.296 coppie, i cui dati sono stati ricavati da un’interessante indagine del Minnesota Center for Twin and Family Research. Dall’analisi dei tratti di personalità dei partners coinvolti è emerso che il proprio compagno di vita viene scelto sulla base di caratteristiche comuni. In altre parole tendiamo a costruire relazioni stabili quando la persona amata condivide con noi delle affinità, degli elementi di somiglianza che rendono armonioso il rapporto.

In sintesi,  “chi si assomiglia si piglia!”. Sarà proprio vero? Questo è quanto dicono le statistiche però, ogni storia d’amore, ha una propria verità, forse troppo grande per poter essere descritta.

:  mi trovo d'accordo su quanto scritto, e aggiungo che è vero che gli opposti si attraggono ma non dura molto.eh??  
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   Mar Set 24, 2013 11:23 pm

CONCORDO PIENAMENTE ANCHE PERCHE' L'OPPOSTO AIUTA MAGARI A TRASGREDIRE CERTE LINEE FERREE DA NOI IMPOSTO, AD APRIRCI PUR DI MODELLARCI MA POI QUESTO BISOGNO DI ACCONTENTARE L'ALTRA PERSONA ANDANDO ANCHE CONTRO I PROPRI PRINCIPI ALLA LUNGA STANCA....
SE INIZIALMENTE STUZZICA QUESTA SFIDA DI RIUSCIRE A MODELLARSI AD UN RITMO NUOVO ALLA LUNGA DIVENTA ESTENUANTE PER ENTRAMBI ANCHE PERCHE' IN TEORIA TUTTI E 2 DOVREBBERO SCENDERE A DEI COMPROMESSI MA E' PIU' VERO CHE SOLO IL PIU' DEBOLE LO FARA'....
QUANTO DURI DIGERIRE POI DIPENDE DA QUANTO LA FIAMMA RESTA ACCESA MA SPESSO TERMINA IN MANIERA BURRASCOSA CON RISENTIMENTO PER ENTRAMBI SPECIALMENTE PER COLUI O COLEI CHE HA DATO O RINUNCIATO DI PIU'....
ALLA FINE SI CERCA QUALCUNO O QUALCUNA PIU' AFFINE A NOI, PENSO SIA ANCHE PIU' FACILE....
FACILE PER IL SEMPLICE MOTIVO CHE CHI CI SOMIGLIA SI MODELLERA' PIU' FACILMENTE A NOI ANCHE SE NON E' DETTO CHE ABBIA UN CARATTERE FACILE ANZI!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   Mer Set 25, 2013 12:03 am

mi trovo d'accordo su quanto scritto, e aggiungo che è vero
che gli opposti si attraggono ma non dura molto.

voglio analizzare questa frase...
e penso ci sia da aggiungere...
gli opposti debbono integrarsi,sintonizzarsi, completarsi
e questo rende ferrea una unione destinata a crescere...

ps... ovviamente l'amore non è quasi mai razionale
anzi il pregio o la peculiarità più forte ed affascinante
risulta l'irrazionalità...
vittoriaaaa!!

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
raggiodiluna
Primi passi
Primi passi
avatar


MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   Mer Set 25, 2013 2:08 am

Io sono stanca di lottare con tutti gli opposti che hanno reso la mia vita una battaglia... vorrei, almeno una volta stare in armonia con me stessa senza che nessuno mi dimostri il contrario..
Un caro saluto per tutti voi, un piacere rileggervi.
Raggiodiluna
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   Ven Set 27, 2013 6:11 pm

TUTTI COLORO CHE HANNO VISSUTO DI BATTAGLIE DOVREBBERO ESSERE PREMIATI CON UNA VITA ARMONIOSA....
VEDRAI CARA RAGGIODILUNA CHE DOPO GIORNATE TEMPESTOSE ARRIVERA' IL CIELO LIMPIDO, PULITO E SERENO E TU INTRAVEDERAI QUELLA LUCE CHE FORSE PER IL MOMENTO NON RIESCI ANCORA A VEDERE.... deli
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
raggiodiluna
Primi passi
Primi passi
avatar


MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   Sab Set 28, 2013 11:18 pm

Grazie per le tue parole... non sappiamo che premio ci aspetta, io sono sicura che il cielo limpido come lo intendi tu o io, esiste già.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Equilibrio degli opposti   

Tornare in alto Andare in basso
 
Equilibrio degli opposti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» E' inevitabile: il rapporto con dio determina la vita degli uomini.
» Crepuscolo degli idoli
» La poetica degli Haiku
» La teoria degli elementi e degli umori
» #90 L'ultimo degli eroi - aprile 2013

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Introspezione :: L'oasi-
Andare verso: