:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Leggerezza, segreto d'armonia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Leggerezza, segreto d'armonia   Dom Set 27, 2009 9:58 pm

Una ricetta antica per alleggerire la testa
dai troppi pesi imposti dalla vita quotidiana
e per aprire nuovamente il cuore alla curiosità,
allo stupore e alla capacità di cogliere
quanto di buono e di bello ci offre la vita.

Proprio quando il peso della realtà diventa incisivo,
che è importante ricordarsi che la leggerezza
non è una fuga ma, al contrario,
una modalità di attenzione e presenza alla realtà
che non si ferma solo alle apparenze,
agli aspetti più materiali e facili da identificare,
ma coglie anche le sfumature più intime

Leggerezza diventa così ricettività, sensibilità,
saggezza, delicatezza,
che convivono con la nostra realtà quotidiana
ma si manifestano solo quando ricercate.

E' anche un invito a guardarsi con occhi
più amorevoli e più umoristici,
unico antidoto alla terribile seriosità
con cui spesso si affronta la vita.



_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Lun Set 28, 2009 6:59 am

damdam ha scritto:
Una ricetta antica per alleggerire la testa
dai troppi pesi imposti dalla vita quotidiana
e per aprire nuovamente il cuore alla curiosità,
allo stupore e alla capacità di cogliere
quanto di buono e di bello ci offre la vita.

Proprio quando il peso della realtà diventa incisivo,
che è importante ricordarsi che la leggerezza
non è una fuga ma, al contrario,
una modalità di attenzione e presenza alla realtà
che non si ferma solo alle apparenze,
agli aspetti più materiali e facili da identificare,
ma coglie anche le sfumature più intime

Leggerezza diventa così ricettività, sensibilità,
saggezza, delicatezza,
che convivono con la nostra realtà quotidiana
ma si manifestano solo quando ricercate.

E' anche un invito a guardarsi con occhi
più amorevoli e più umoristici,
unico antidoto alla terribile seriosità
con cui spesso si affronta la vita.



Beh sicuramente tutto quello che hai descritto è un quadro veramente "ineccepibile" della leggerezza....
un obiettivo e una sfera di emozioni e relazioni a cui tutti dovremmo cercare di arrivare...

devo però dire che troppo spesso si trovano "intoppi" "ostacoli" che non sempre dipendono da noi....
e non vuole essere una giustificazione, ma solo una riflessione eh??
un po' amara forse, ma per quanto concerne il mio vissuto sicuramente "realistica" sto pensando..
Tornare in alto Andare in basso
lisa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Lun Set 28, 2009 12:55 pm

VERE BELLE E POSITIVE LE PAROLE DI LINO ED ALTRETTANTO VERE E REALISTICHE LE PAROLE DI DHARMA,STA A NOI TROVARE UN'EQUILIBRIO FRA LE COSE E CERCARE DI SUPERARE ANCHE LE SITUAZIONI A VOLTE SCOMODE MA CHE FANNO PARTE DELLA NOSTRA VITAINSOMMA DICIAMO CHE BISOGNEREBBE SEMPRE PENSARE DI AVERE UN'ALTERNATIVA,UNA SCELTA E NON CREDERSI PRIGIONIERI DI SITUAZIONI CHE CON CALMA,PERSEVERANZA E PAZIENZA POSSONO ESSERE RISOLTE.ARROTOLORSI LE MANIHE E CERCARE DI CAMMINARE SENZA FERMARSI SE NON PER RIFLETTERE,INSOMMA RINASCERE SEMPRE COME L'ARABA FENICE DALLE PROPRIE CENERI PERCHè ALTRIMENTI LA VITA NON SAREBBE TALE.VEDERE IL MONDO CON OCCHI PIù LEGGERI,SOGNANTI E SCOPRIRE CHE DA UNA PICCOLA DIMOSTRAZIONE DI SENSIBILITà NON PER TUTTI è COSì SCONTATO IL PROGETTO DELLA VITA.CERCARE DI SORRIDERE SEMPRE CON GLI OCCHI DEL CUORE CHE BATTENDO CI FA COMPAGNIA E CI FA CAPIRE DI NON ESSERE SOLI,FARE IN MODO CHE A QUESTO BATTITO NE SUSSEGUANO ANCORA TANTI,VITALI,CHE RIEMPIANO CON UN RUMORE SORDO IL CAOS DELLA CORSA QUOTIDIANA.SORRIDIAMO ANCH DI NOI STESSI DELLE COSE BUFFE CHE CI ACCADONO,COME SE FOSSIMO DEI PERSONAGGI DEI FUMETTI O DEI CARTONI ANIMATI,SORRIDIAMO DELLA NOSTRA SBADATAGINE,DELLA NOSTRA GOFFAGGINE CHE SI PRESENTA NEI MOMENTI MENO ADATTI,INSOMMA PRENDIAMOCI ANCHE UN Pò INGIRO A VOLTE SERVE PIù DI QUANTO NON SI CREDA.GRAZIE PER LO SPUNTO PUNTUALE COME SEMPRE LINO.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Lun Set 28, 2009 9:31 pm

ogni giorno abbiamo appuntamenti con discussioni od incomprensioni che non riusciamo ad evitare, malgrado cerchiamo la maniera per convivere con le diversità che si manifestaano appunto con chiunque incontriamo o con le persone che frequentiamo....
cerchiamo ogni pretesto per trovare dei compromessi oppure di evitare di fare certi percorsi già scontati ma ci scontriamo con il nostro io che prima o poi si maniferterà ed emergerà il suo disappunto oppure prenderà posizione se sio trovasse confrontato con tematiche scottanti oppure con persone che non rispecchiano simili a noi....
ogni giorno, sul lavoro, nella routine quotidiana ci scontriamo in situazioni che ci fanno urtare contro qualcosa che: o riusciamo a gestire civilmente, con sangue freddo, imparziali o magari senza farci condizionare dai nostri sentimenti oppure incasseremo e ci sentiremo per l'ennesima volta degli incompresi, delle vittime oppure completamente spiazzati, degli alieni che parlano una lingua diversa....
ogni giorno ci scontriamo con persone che invadono il nostro spazio o cercano di manipolarci o magari influenzarci ma resta il fatto che dobbiamo restare forti e la cosa più importante è credere in se stessi ma nello stesso tempo riuscire ad essere flessibili ed elastici e lasciar parlare gli altri senza permettere che questi urtino il nostro equilibrio....
ritrovare il nostro io leggero, magari non ascoltare alcune frasi che possono suonare come provocazioni ed andare oltre, riuscire insomma, ad essere più forti dentro senza permettere alla nostra fragilità ed insicurezza di far capolinea per distruggere il nostro equilibrio....
perché ogni giorno dobbiamo lottare per sopravvivere ma se dovessimo veramente rendercene conto forse riusciremmo a vivere con più leggerezza e con più consapevolezza le cose preziose che possediamo, deli
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Lun Set 28, 2009 10:39 pm

Sostanzialmente sono d'accordo con Deli e Sirio, due visioni simili dello stesso problema, l'una oggettiva l'altra decisamente personale.
Ma in realtà è così...la vita non è che un susseguirsi di compromessi. E andare incontro, spesso significa anche subire. Dunque la nostra leggerezza, se pur posseduta, perchè non è decisamente in dotazione per tutti, dopo un po', dipende dal nostro limite di sopportazione, svanisce definitivamente.
Quello cui aneli Lino non è realistico, secondo me, ed è un'opinione del tutto personale, in quanto affrontare problemi e tematiche con questo animo, non dipende sempre e solo da noi.
A volte sono anche gli altri, quelli con cui ci relazioniamo, normalmente e non, ad essere pesanti, pedanti e pignoli...
Certo essere scanzonati e non prendersi troppo sul serio aiuta, non lo metto in dubbio, ma dipende anche quanto mettiamo in gioco...
Leggerezza si, ma mantenendo sempre l'amor proprio e la libertà di difendere le proprie opinioni. ...
Tornare in alto Andare in basso
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Lun Set 28, 2009 10:55 pm

lonely62 ha scritto:
Sostanzialmente sono d'accordo con Deli e Sirio, due visioni simili dello stesso problema, l'una oggettiva l'altra decisamente personale.
Ma in realtà è così...la vita non è che un susseguirsi di compromessi. E andare incontro, spesso significa anche subire. Dunque la nostra leggerezza, se pur posseduta, perchè non è decisamente in dotazione per tutti, dopo un po', dipende dal nostro limite di sopportazione, svanisce definitivamente.
Quello cui aneli Lino non è realistico, secondo me, ed è un'opinione del tutto personale, in quanto affrontare problemi e tematiche con questo animo, non dipende sempre e solo da noi.
A volte sono anche gli altri, quelli con cui ci relazioniamo, normalmente e non, ad essere pesanti, pedanti e pignoli...
Certo essere scanzonati e non prendersi troppo sul serio aiuta, non lo metto in dubbio, ma dipende anche quanto mettiamo in gioco...
Leggerezza si, ma mantenendo sempre l'amor proprio e la libertà di difendere le proprie opinioni. ...

sono molto stimolato a risponderti claudia
e lo faccio con la più grande leggerezza possibile...
fondamentalmente sono d'accordo con la tua visione di vita...
la chiave è un'altra...
credo di essere per certi versi una persona
decisamente concreta e realista
e capisco che la vita ti offre poche opportunità per essere leggeri...
ma la chiave è proprio questa...
più la vita si accanisce e più divento leggero...
la leggerezza aiuta a sfoltire quei pesi che ci arenano
che ci fanno affondare che ci limitano in tutto...

faccio un passo indietro...
non voglio dire che ci riesco sempre...
voglio dire che mi pongo sempre in questa prospettiva...
che in definitiva è la prospettiva opposta
a quella che avevo anni fa...
ho paura di essermi spiegato fino ad un certo punto....
eh??

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Lun Set 28, 2009 11:06 pm

Forse ho capito male, anzi sicuramente, perchè quello che mi arriva, è una sorta di "scrollarsi" tutto di dosso, o meglio se qualcosa mi ostacola, devio o ci passo sopra.
Ora che le donne di natura siano più polemiche, siamo d'accordo, ma questa mi sembra una visione tipicamente maschile e non maschilista, ben inteso. ooook
Tornare in alto Andare in basso
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Lun Set 28, 2009 11:16 pm

beh direi che mi sono espresso male io...
se questa è l'immagine che ne è uscita fuori...
penso di essere invece attento e sensibile anche verso gli altri
e verso gli altri mi propongo con umiltà e rispetto...
dicevo solo che la leggerezza (parola comunque pericolosa perchè
potrebbe essere associata a superficialità ed invece il
mio modo di essere leggeri è decisamente lontano dall'essere superficiali)
debba essere sempre presente per noi....
solo davanti alla morte non c'è rimedio...

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Lun Set 28, 2009 11:28 pm

In effetti la parola leggerezza, può dare adito ad incomprensioni e può facilmente sconfinare nella superficialità...ma effettivamente quello che dici, ora ho capito, è ben diverso.
Ed ossia che qualsiasi problema debba essere affrontato con la consapevolezza che può essere risolto...con la dovuta attenzione e il rispetto degli altri, ma cercando di allontanare sentimenti astiosi o di rancore...
Beh un questa ottica direi che sono d'accordo con le intenzioni, ma non garantisco cmq la riuscita, le variabili sono infinite...
Tornare in alto Andare in basso
cioccolataconpanna
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Lun Set 28, 2009 11:30 pm

In effetti se una persona usa la parola leggerezza di solito la si associa a superficialità...Forse però talvolta la leggerezza è necessaria quando la rapportiamo all'animo...ai pensieri...alla mente....senza per questo veder sminuire l'importanza di ciò che pensiamo e diciamo...Una maggior leggerezza dovrebbe comportare una maggior positività...un pensare ma non troppo...lasciare che le cose vadano seguendo il loro corso...Io l'interpreto cosi... sto pensando..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Lun Set 28, 2009 11:38 pm

adesso sono soddisfatto...
avete capito appieno quello che intendo...
claudia e monica per voi....

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Lun Set 28, 2009 11:43 pm

a te della discussione altamente impegnativa!!! hahahah
Mi hai dato da pensare eh?? non so nullaaaaa..
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Gio Ott 01, 2009 3:10 am

Leggerezza d'animo non vuol dire essere superficiali, ma vuol dire non lasciare che i problemi, le negatività. gli ostacoli incombìno su noi soffocandoci e avvelenandoci la vita, questo è l'animo leggero ed è come dice monica " lasciare che le cose vadano seguendo il loro corso "
... purtroppo spesso non è facile vivere con leggerezza e il risultato è che ci complichiamo la vita ho ragione io!
Tornare in alto Andare in basso
armonia_completa
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Gio Dic 15, 2011 2:24 pm

LA NOSTRA ARMONIA E' FORMATA
DA UNA LOTTA DEI TONI,
DALL'EQUILIBRIO PERDUTO,
DAL VENIR MENO DEI PRINCIPI,
DA INATTESI RULLI DI TAMBURO,
DA GRANDI INTERROGATIVI,
DA ASPIRAZIONI APPARENTEMENTE SENZA SCOPO,
IMPULSI E NOSTALGIE APPARENTEMENTE INCOERENTI,
CATENE E LEGAMI SPEZZATI,
CONTRASTI E CONTRADDIZIONI
( Vassilji Kandinskj)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lucy
Penna esperta
Penna esperta



MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Gio Dic 15, 2011 5:52 pm

Se questa è l'armonia, figuriamoci il caos....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
shining
Penna esperta
Penna esperta
avatar


MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Gio Dic 15, 2011 10:53 pm

Ma è proprio dal caos che è nata la vita!..Massimo esempio di armonia perfetta.
eh??

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lucy
Penna esperta
Penna esperta



MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   Ven Dic 16, 2011 1:21 am

Davvero? Io non do per scontate teorie non dimostrate, mi tengo ben fuori dai luoghi comuni; che la vita sia nata dal caos è solo un dettame scientista, una teoria, ma c'è chi preferisce la letteratura moderna, una sua scelta, non certo la mia, gente molto disarmonica ho notato.

L'armonia intesa come paradiso interiore non ha nulla a che fare con l'ottovolante, ho visto gente apparentemente armoniosa e soddisfatta a parole della sua sopravvivenza perdere le staffe per un'inezia. Questi soggetti fanno davvero una gran pena perfino agli psicologi.

Leggerezza ed armonia per me sono come il volo del gabbiano, molto diverso dal volo dei pipistrelli, così seguo sempre il vento lasciandomi cullare, non avendo problemi materiali.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Leggerezza, segreto d'armonia   

Tornare in alto Andare in basso
 
Leggerezza, segreto d'armonia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» #49 Il segreto di Wynkle Tynkle - giugno 2006
» Puntata 28 ottobre - Il segreto di Donatella
» Il Merovingio e il segreto gnostico del sesso.
» Agente Segreto (Pacchetto Spia) No.7405
» Il segreto del colonnello Perry (Color n.4)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Introspezione :: L'oasi-
Andare verso: