:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Parco della Vittoria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Parco della Vittoria   Sab Lug 03, 2010 7:51 pm

Il mio piccoletto ha ricevuto fra i regali di compleanno anche il gioco Monopoli, che ora si chiama Monopoly e invece delle lire ha gli euro, ma il meccanismo e' sempre lo stesso.

Lui ha molto apprezzato, e io pure. Un gioco vero che sostituisce (finalmente) uno dei giochini elettronici che non sopporto.

Abbiamo fatto una partita poco fa, credo che tutti conosciamo questo gioco, puo' durare delle ore.
Erano secoli che non ci giocavo, ma ci credete?
Le regole erano li' stampate in un angolo della mia memoria e sono saltate fuori immediatamente mano a mano il gioco procedeva.

Parco della Vittoria e' una delle vie piu' ambite, una di quelle che fa guadagnare di piu'.
Quanti ricordi!
Ripensandoci ora non e' che sia proprio un gioco educativo, ma allora mi piaceva proprio un sacco.
Tornare in alto Andare in basso
dharma
Oltre l'apparenza....
avatar


MessaggioTitolo: Re: Parco della Vittoria   Sab Lug 03, 2010 8:25 pm

monopoli,,,,tutti ci abbiamo giocato almeno credo ,,,io non lo avevo ,,ma lo aveva ina mia amica e ci passavamo i pomeriggi,,mio figlio credo l'abia vinto ,,,ma ci ha giocato ben poco,,,

educativo? eh?? la maggior parte di giochi se vogliamo non è impeccabile ,,,dipende dallo spirito con cui si gioca,,,

come diceva namo in un altro post a proposito della pallavolo ,,,anche lì se manca lo spirito giusto si trasforma in una guerra,,,,


c'è un libro ''e venne chiamata due cuori ''in cui quando la protagonista spiega i nosrtri giochi competitivi all aborigeno ,,,liu dice che non sono giochi se qualcuno perde ed è triste ...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Parco della Vittoria   Sab Lug 03, 2010 11:45 pm

a dire il vero ho gicato a monopoli solo con mio figlio e ho.. perso, ho anche giocato a memory con mio figlio.. perso di nuovo, beh dei giochini elettronici meglio lasciar perdere, non ho neppure provato a sfidarlo..

se non ricordo male Don Lorenzo Milani non era molto d'accordo con i giochi troppo "impegnativi"... non ne sono sicuro, ma era contrario anche al gioco degli scacchi (ahah con questo ho vinto contro mio figlio) perchè diceva che un gioco dev'essere tale, solo un momento per divertirsi insieme. anche io penso che il gioco dovrebbe essere sempre tale, senza strategie, ruoli o comunque ruoli intercambibili "io ero lo sceriffo e tu il bandito, ti sparavo e tu morivi.. no.. no.. io ero lo sceriffo e tu il bandito perchè l'altra volta.... "
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: risposta   Dom Lug 04, 2010 4:15 am

quanto sono daccordo con te gianni..... il gioco dovrebbe divertire, liberare la mente e non al contrario essere impegnativo, ci sono giochi che richiedono una tale concentrazione che mi chiedo il divertimento dove stia...... è per questo che non ho mai giocato al monopoli, mia figlia ha provato più volte a spiegarmi come si gioca ma io sto monopoli proprio non lo capisco ....... meglio giocare allo sceriffo.... perchè l'altra volta io ho fatto il bandito.... oppure al lancio del tappo o il gioco delle bilgie.....
Tornare in alto Andare in basso
namogle
Penna esperta
Penna esperta
avatar


MessaggioTitolo: Re: Parco della Vittoria   Dom Lug 04, 2010 4:17 pm

IL GIOCO DEL MONOMOLI .....BHE IO E MIO FRATELLO FACEVAMO A GARA....QUANTE SFIDE.....E IL FAMOSO PARCO CELLA VITTORIA LO AVEVA SEMPRE LUI...BHE MA NOI CI DIVERTIVAMO CON GLI IMPREVISTI O LE PROBABILITA'....INSOMMA TUTTO E' UN GIOCO BASTA SAPERE GIOCARE.....
E POI PENSO CHE UN GIOCO IN OGNI CASO QUALCVOSA INSEGNI....A NOI HA INSEGNATO CHE SE NON METTEVI BENE LE CARTE LA VOLTA DOPO LAVORO DOPPIO PER INIZIARE A GIOCARE....POI CI STA' CHE UN GIOCO NON DEVE ESSERE DIFFICILE MA NULLA LO E' SE FATTO CON LO SPIRITO GIUSTO VEDI IL GIOCO DEGLI SCACCHI CHE MI PIACEREBBE MOLTO IMPARARE PER NOI DIFFICILE MA PER I RAGAZZI DELL'EST FACILE....OPPURE IL GIOCO DELLE CARTE LA FAMOSA BRISCOLA NON SARA' EDUCATIVA MA CI VUOLE MENTE E ASTUZIA PER RICORDARSI TUTTE LE MOSSE....
IL MIO PICCOLO PENSIERO E' CHE TUTTO SI PUò IMPARARE E DA TUTTO SI IMPARA QUALCOSA BASTA AVERE LE BASI GIUSTE.....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Parco della Vittoria   

Tornare in alto Andare in basso
 
Parco della Vittoria
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Paramount Park
» Periodi di affluenza al parco
» mascherine per interruttori della luce
» TOUR GUIDATO DELLA TOWER OF TERROR!!
» #4 Le ali della notte - dicembre 1998

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Introspezione :: Libertà di parola-
Andare verso: