:: Oltre l'Apparenza ::
Benvenuto visitatore...
questo forum è aperto a tutti coloro che hanno
la sensibilità e la voglia di confrontarsi senza timore.
Se lo troverai in sintonia con te
sarà un privilegio accoglierti tra noi.



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Una seconda possibilità

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
damdam
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Una seconda possibilità   Ven Nov 11, 2011 7:36 pm

Quando si interrompe un rapporto...
qualsiasi tipo di rapporto..
per qualsiasi motivo...
mi chiedo e mi analizzo..
sto pensando..
la colpa non è quasi mai unilaterale..
se si interrompe un'armonia o una sintonia
una persona equilibrata non dovrebbe irrigidirsi
ma dovrebbe permettere sempre una seconda possibilità...
lasciando da parte, gelosie, egoismi,orgogli..
e tu...
dai sempre una seconda possibilità
quando non sussiste l'irreparabilità?
riesci ad analizzare anche le tue colpe
e non solo quelle degli altri?
vittoriaaaa!!

_________________
Se vogliamo misurare il valore della nostra vita
dobbiamo dare un valore alla vita degli altri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lucy
Penna esperta
Penna esperta



MessaggioTitolo: Re: Una seconda possibilità   Ven Nov 11, 2011 8:01 pm

Bellissima riflessione, io do almeno un paio di possibilità, ammesso però che ci siano state sintonia ed armonia reali, poi però non sono masochista e non mi piace la gente che nega l'accaduto perfino con i testimoni, ribaltando le frittate, no, non mi assumo le colpe altrui per ricucire un rapporto, anzi, in tal caso chiudo definitivamente.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
margherita55
Scrittore
Scrittore
avatar


MessaggioTitolo: Re: Una seconda possibilità   Ven Nov 11, 2011 8:26 pm





.................. Quando si interrompe un rapporto che abbia almeno delle piccole fondamenta di interesse comune o semplicemente simpatia istintiva, dettata da un sorriso accattivante, o semplicemente fatto di piccole manie che rendono la persona interessante; vale sempre la regola di 1 2 3 possibilità di perdono, con la prospettiva (uso questo ternine, anche se esprime distacco ai sentimenti) ma più appropriato, per meglio far capire dove voglio "parare".
..................... Da cosa nasce cosa!!!!!...l'arricchimento della conoscenza, dei piccoli limiti, e l'interesse reciproco, dove fino più arrivare o crescere.


Ultima modifica di margherita55 il Ven Nov 11, 2011 10:42 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Una seconda possibilità   Ven Nov 11, 2011 8:42 pm

Dipende...

posso dare anche più possibilità come non darne nessuna, dipende da com'era il rapporto...

certo è che prima di tutto viene la mia tranquillità interiore e non, e su questa pondero tutto il da farsi,

ovviamente penso sia giusto che anche la controparte valuti se si può ricucire un rapporto o no
Tornare in alto Andare in basso
Sara68
Scrittore
Scrittore
avatar


MessaggioTitolo: Re: Una seconda possibilità   Ven Nov 11, 2011 10:15 pm

Si, ho dato sempre una seconda e pure una terza possibilità, analizzando i fatti, gli eventi, le reciproche responsabilità...
fa parte del percorso insieme...
Questo è anche bello e costruttivo per crescere entrambi nel rapporto, di qualsiasi genere sia.
Ma a monte ci deve essere sempre lealtà reciproca e compatibilità di fondo, per esserci intesa anche in momenti bui nel mezzo del rapporto.
Se decadono queste due opzioni, dal canto mio lascio andare, non pretendo mica di plasmare le persone secondo i miei canoni..va rispettato lo spazio sacro di ognuno.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
shining
Penna esperta
Penna esperta
avatar


MessaggioTitolo: Re: Una seconda possibilità   Ven Nov 11, 2011 11:03 pm

Non saprei dire se mi è capitato di concedere altre possibilità; posso dire però che qualche volta ho soprasseduto su aspetti del carattere (di mio marito prima e del mio compagno attuale poi) che poco mi piacevano, ma non sono mai arrivata a dare ultimatum, forse perchè consapevole che non si possono cambiare le persone e che probabilmente qualche aspetto di me non piace al partner.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sara68
Scrittore
Scrittore
avatar


MessaggioTitolo: Re: Una seconda possibilità   Sab Nov 12, 2011 12:39 am

shining ha scritto:
Non saprei dire se mi è capitato di concedere altre possibilità; posso dire però che qualche volta ho soprasseduto su aspetti del carattere (di mio marito prima e del mio compagno attuale poi) che poco mi piacevano, ma non sono mai arrivata a dare ultimatum, forse perchè consapevole che non si possono cambiare le persone e che probabilmente qualche aspetto di me non piace al partner.
..è proprio così...hai condensato in poche semplici parole ciò che volevo dire..non so scrivere, ma mi rallegra leggerne i chiarimenti...
non sono mai ultimatum..dal momento che non sappiamo cosa succederà nel futuro.
la porta del Cuore è sempre aperta.
grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lucy
Penna esperta
Penna esperta



MessaggioTitolo: Re: Una seconda possibilità   Sab Nov 12, 2011 7:09 pm

shining ha scritto:
Non saprei dire se mi è capitato di concedere altre possibilità; posso dire però che qualche volta ho soprasseduto su aspetti del carattere (di mio marito prima e del mio compagno attuale poi) che poco mi piacevano, ma non sono mai arrivata a dare ultimatum, forse perchè consapevole che non si possono cambiare le persone e che probabilmente qualche aspetto di me non piace al partner.

Non so cosa intendi per "aspetti del carattere", io riesco ad andare d'accordo solo con chi resta lucido ed imparziale, altruista e non arrampicatore, non gradisco affatto l'impulsività, perchè denota spesso una coscienza oscura e volta ai propri esclusivi interessi, uscendo fuori quando non più raggiungibili.

Posso perdonare un'offesa involontaria o tollerare un carattere distratto, ma non do mai una seconda possibilità a chi, colpito nel vivo dei suoi inganni, mi aggredisce o lavora segretamente alle mie spalle, plagiandomi per accoltellarmi una volta caduta nella sua rete. Questo per esperienza acquisita dai miei fratelli, meno attenti di me.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Una seconda possibilità   

Tornare in alto Andare in basso
 
Una seconda possibilità
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
:: Oltre l'Apparenza :: :: Introspezione :: Libertà di parola-
Andare verso: